concorso docenti 2021

feed-image

   facebook 30 x 22    twitter 30 x 30    google 30 x 30   youtube icon 30 x 30

 

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Varie

greenPassLo strumento per il controllo automatico della certificazione vaccinale del personale scolastico è pronto, elaborato dalla Sogei come variante della App dei ristoranti.

Questa App incrocia i dati del ministero della Salute sui vaccini e i tamponi e i dati personali (codice fiscale, ) di chi mostra il green pass.

Al preside che entrerà nel sistema con le sue credenziali, mostrerà soltanto il personale che secondo il Sidi è assegnato alla sua scuola. Il  il sistema fornirà per questi nominativi se la persona è in possesso di green pass valido.  In questo caso spetta al preside o al suo delegato informarsi personalmente con la persona per capire se è in regola ma c’è un ritardo nella registrazione dei dati. Oppure se non è in regola: in questo caso, non potrà entrare a scuola e sarà assente ingiustificata. Quattro assenze ingiustificate per mancanza di green pass provocano la sospensione dallo stipendio e dal lavoro anche se non sono continuative.

maturita2021Anche per questo anno scolastico le commissioni d’esame sono costituite da soli commissari interni, con Presidente esterno. Non sono designabili commissari per la disciplina Educazione civica, stante la natura trasversale dell’insegnamento.

Le attività previste sono in larga parte quelle ordinarie, riferite ai candidati sia interni sia esterni.

Diversamente da quanto accaduto nel 2020, non è previsto alcun «bonus straordinario»; resta la previsione circa «l’eventuale attribuzione del punteggio integrativo, fino a un massimo di cinque punti per i candidati che abbiano conseguito un credito scolastico di almeno cinquanta punti e un risultato nella prova di esame pari almeno a trenta punti».

Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato l’elenco dei presidenti che guideranno le commissioni per l’esame maturità oraleEsame di Stato che inizierà il prossimo 16 giugno. Proprio oggi la Maturità 2021 entra nel vivo, si chiude per gli studenti la possibilità di inviare l’elaborato che, a partire dalle discipline caratterizzanti individuate dal Ministero, ha permesso di proporre in formato cartaceo o multimediale, approfondimenti multidisciplinari. 

Le commissioni della maturità 2021 sono formate da 6 docenti interni e da un presidente esterno. Gli studenti affronteranno l’esame in presenza dei docenti che li hanno accompagnati nell’ultimo anno, come stabilito dall’ordinanza ministeriale dell’esame di Stato. A margine degli esami i presidenti dovranno redigere una relazione specifica con le osservazioni sull’andamento dell’esame e le competenze degli studenti.

I docenti interni sono stati scelti dal consiglio di classe entro lo scorso 30 marzo e dovranno tenere conto dell’equilibrio fra le varie discipline e di alcuni altri criteri, quali:

scuola estateUn Piano per l’estate da 510 milioni di euro per consentire a studentesse e studenti di recuperare socialità e rafforzare gli apprendimenti, usufruendo di laboratori per il potenziamento delle competenze (ad esempio Italiano, Matematica, Lingue), di attività educative incentrate su musica, arte, sport, digitale, percorsi sulla legalità e sulla sostenibilità, sulla tutela ambientale. Lo ha messo a punto il Ministero dell’Istruzione, guidato dal Ministro Patrizio Bianchi, con l’obiettivo di utilizzare i mesi estivi per costruire un ponte verso il prossimo anno scolastico, attraverso un’offerta che rappresenta una risposta alle difficoltà emerse nel periodo della pandemia, ma che intende anche valorizzare le buone pratiche e le esperienze innovative nate proprio durante l’emergenza. Le attività saranno complementari e integrate con quelle organizzate dagli Enti locali. Le risorse saranno dedicate soprattutto alle aree più fragili del Paese, in particolare del Sud.Le risorse disponibili, le modalità di utilizzo e gli obiettivi del Piano sono stati illustrati oggi alle scuole con una nota operativa che rappresenta il primo tassello di un’attività di accompagnamento che vedrà il Ministero al fianco dei dirigenti, dei docenti, degli Istituti scolastici, delle studentesse e degli studenti, delle famiglie nelle prossime settimane e per tutta la durata delle attività estive. Un sito con la raccolta delle informazioni, un help desk dedicato alle scuole, una campagna informativa e partecipativa, anche sui social, con l’hashtag #lascuoladestate, saranno i principali strumenti a disposizione.

curriculum studende e1617719473795Con la legge 107 nasce il Curriculum dello Studente, e il decreto 88 del 2020 ne ha individuato il modello Nazionale. Con l'ordinanza ministeriale  53 del 2021, è stato poi collegato ai prossimi esami di stato di Giugno 2021.

Vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Il curriculum dello studente è un documento rappresentativo del profilo dello studente e contiene tutte le informazioni sul percorso scolastico ed extra-scolastico.

Riporta al suo interno:

  • le informazioni relative al percorso scolastico dello studente
  • le certificazioni conseguite e le attività extrascolastiche svolte dallo studente.

miozzo tamponeL’arrivo dell’ex coordinatore del Cts Agostino Miozzo all’Istruzione ha dato certamente una spinta per riaprire le scuole, una delle priorità indicate dal ministro Patrizio Bianchi. Miozzo, in un’intervista recente al Corriere della Sera , ha messo in luce la necessità di avviare un monitoraggio efficace delle scuole con la riapertura.

generica 674462.660x368 1Gli agenti della  Polizia Postale di Genova hanno condotto una indagine su gruppi Telegram ed Instagram, creati con la finalità di disturbare i docenti e provocare la sospensione delle lezioni. Individuati nella struttura organizzativa del gruppo gli amministratori, tre ragazzi, di cui uno minorenne, residenti nelle province di Milano e Messina.

vaccino26 1280x720E' atteso per le 16 il verdetto dell'Ema, dopo l'analisi dei dati, sulla sicurezza del vaccino AstraZeneca. L'Oms da parte sua raccomanda di continuarne l'uso. Un via libera appare l'ipotesi più probabile, consentirebbe all'Italia e agli altri Paesi di ripartire a pieno regime con il piano vaccini. 

Il problema adesso è quello delle rinunce: nel caso di ripresa infatti, è molto probabile che nei prossimi giorni ci sia una certa freddezza nei confronti del vaccino.