Varie

cartadeldocenteEntro il 14 settembre p.v. l’applicazione carta del docente sarà disponibile per l’anno scolastico 2017/2018.

Fino a tale data, i docenti e gli esercenti non potranno accedere all’applicazione carta del docente. Gli importi delle somme non spese e dei buoni prenotati e non validati verranno attribuiti al residuo dell’anno scolastico 2016/2017. Sempre fino a tale data non sarà possibile, per gli esercenti, validare i buoni sia da applicazione sia da web-service.

Il servizio di assistenza tecnica al numero 800.863.119 è momentaneamente sospeso

Il tutto era stato già preavvisato nei giorni scorsi con un  avviso:

vaccini

Arriva dal Miur in collaborazione con il Ministero della Salute, la circolare con le indicazioni operative, per l’attuazione della legge in materia di prevenzione vaccinale, relative all’anno scolastico 2017/2018.

InclusioneSono stati firmati dalla Ministra Valeria Fedeli, i decreti per la costituzione dell’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica, previsto da uno dei provvedimenti attuativi della Buona Scuola, e dell’Osservatorio per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura.

valeria fedeli

 

Valeria Fedeli è intervenuta con un comunicato ufficiale, sulla spinosa questione del “divieto di bocciatura” che in questi giorni, sta tenendo banco in numerosi siti di stampo editoriale.

mad

E' stato pubblicato sul sito della Farnesina, l' avviso per cittadini italiani in possesso di titoli abilitanti all’insegnamento della lingua italiana, ed interessati a compiere una esperienza lavorativa presso scuole ed enti operanti in Argentina.

banchi scuola

L'annuncio della Ministra Fedeli sull'innalzamento dell'obbligo scolastico a 18 anni, fatto durante il discorso tenuto al Meeting di Rimini, ha da subito generato un dibattito acceso. Precisiamo che, come ha riportato IlSole24Ore, in un articolo uscito ieri, sono solo quattro i paesi europei dove l'obbligo scolastico arriva fino a 18 anni (si tratta di Belgio, Portogallo, Paesi Bassi e Germania dove l'obbligo si ferma a 18 anni in 12 lander, mentre in altri 5 arriva fino a 19 anni.

foto terremoto scuola 2016

Subito dopo il terremoto del 24 agosto dello scorso anno che ha colpito le regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, il Miur ha attivato una task force per collaborare con i territori, la Protezione Civile, e coordinare i propri interventi, per garantire personale aggiuntivo alle scuole e mettere a disposizione strutture e aule provvisorie quando necessario.

dispersione scolastica

I sindacati devono imparare che la scuola non serve a creare posti di lavoro, ma a formare i giovani “– dichiara la Ministra Valeria Fedeli- in una intervista rilasciata al sussiadiario.net. La questione riguarda questa volta i docenti italiani, che la ministra ha definito “inamovibili”.La Fedeli si sarebbe espressa in questi termini intervenendo sulla questione della dispersione scolastica (neet).