nearpodAvere a disposizione molte funzioni e differenti possibilità con un solo applicativo online risulta essere sempre più indispensabile. Gli aggregatori di contenuti web rendono più semplice il lavoro del docente digitale e se a questi è possibile aggiungere anche degli strumenti di valutazione e di interazione si prospetta la concreta possibilità di cambiare la didattica.

quizletSebbene nella scuola italiana siano poco usate in didattica, le flashcard sono strumenti utilissimi per l’apprendimento mnemonico di concetti. Generalmente sono di cartoncini che riportano su entrambi i lati le informazioni da studiare in maniera sintetica e visiva. Accattivanti e intuitive nell'utilizzo garantiscono un apprendimento veloce.

L’applicativo: Quizlet propone la versione digitale dei suddetti cartoncini con una web app freemium che integra, oltre all’utilizzo di testi e immagini, anche commenti audio e un sintetizzatore vocale. I docenti, o gli studenti stessi, creano il proprio set di flashcard completando descrizione e rappresentazione delle informazioni che desiderano memorizzare. Successivamente l’applicativo ne agevola lo studio tramite diverse funzioni: test, completamento, abbinamento e gioco. Ovviamente tenendo traccia dei risultati.

cogglePer un docente è importante conoscere e riconoscere l’efficacia delle mappe mentali: si tratta infatti di strumenti strategici  in quanto aiutano a memorizzare i concetti, dare struttura ai pensieri, sono inclusive, pratiche e versatili. La tecnologia informatica che permette di realizzarle direttamente in rete aggiunge a questo potenziale alcune funzioni: la multimedialità e la collaborazione asincrona.

L’applicativo: Coggle è un’applicativo fremium, web based e non necessita di registrazione se si dispone di un account Google. In questo caso è addirittura fruibile direttamente dal proprio Drive. Coogle si distingue per l’estrema semplicità d’uso e l’approccio intuitivo. Permette di costruire mappe ad albero esteticamente curate e funzionali. Da un’idea centrale si sviluppano concetti costituiti da una singola parola o da un’immagine e collegati al tema della mappa con rami sinuosi (da cui il nome Coggle: fluttuare) e colorati. Recentemente è stata aggiunta la funzione, a pagamento,  che permette di creare ramificazioni secondarie rendendo le mappe che potremo realizzare sempre più precise e complesse.

logo og imageA volte il gioco si fa serio. Come insegnanti sappiamo bene che un approccio alternativo ai contenuti di una disciplina riesce a motivare moltissimo gli studenti. Non solo, sembrerebbe che utilizzare alcune componenti di game design nella didattica quotidiana possa portare a considerevoli vantaggi.

L’applicativo: Lyrics Training è un applicativo web completamente gratuito che permette di interagire in maniera ludica con il testo di un video musicale. Una volta scelta una canzone e la lingua (sono per ora disponibili 10 lingue) vengono proposti vari videoclip da Youtube. Possiamo scegliere un livello di complessità e due modalità diverse di gioco, ma che entrambe chiedono di inserire la parola mancante: digitandola oppure scegliendo tra quattro differenti opzioni. Non serve una registrazione, a me non si voglia tenere traccia dei propri progressi.

AppperProfIl canale YouTube “App per Prof” è una vetrina dedicata alle nuove tecnologie per la didattica. In pochi minuti vengono presentati degli applicativi gratuiti e da usare con una connessione internet per arricchire, semplificare e innovare il proprio modo di stare in classe.
La forte espansione del mercato dell’apprendimento online mette a disposizione un ventaglio sempre più ampio e completo di strumenti per facilitare il lavoro del docente sfruttando in modo efficace le tecnologie dell’informazione. Spesso si tratta di applicativi freemium, ovvero la cui versione base, già ampiamente utilizzabile in didattica, viene distribuita in modo gratuito, ancora più spesso questi stessi strumenti sono completamente gratis.
La potenza di queste applicazioni può essere sintetizzata in tre punti:

fideniaFidenia è una piattaforma  “social learning” interamente dedicato alla didattica per creare classi virtuali, condividere risorse, realizzare contenuti multimediali, assegnare verifiche e dialogare in maniera "social" tra docenti, studenti e famiglie.

questbase logoQuestBase  è un applicativo in italiano con procedura guidata per la creazioni di quiz, sondaggi, test di personalità e valutare esami e certificazioni 

kahootKahoot! è una piattaforma gratuita basata sulla Gamification per creare in modo semplice e divertente questionari, test, quiz e verifiche da proporre agli alunni sia in presenza con LIM e Tablet che online.Valido supporto nei casi non si abbia un laboratorio di informatica a disposizione e si possa far uso dei dispositivi mobili degli alunni con la tecnica comunemente definita BYOD

PowntoonPOWTOON è un’applicazione web (web-based) che permette di realizzare presentazioni e video con l’aiuto di simpatiche animazioni senza dover scaricare ed installare nulla in stile cartoon e di grande effetto, utilizzando semplicemente la tecnica del drag & drop ed una timeline per gestire le animazioni.

 

 

 

APPLETSAPPLETS per la MATEMATICA  è una raccolta di applicativi Java per la matematica che possono essere eseguiti direttamente dal proprio browser senza installazione e direttamente online.

Tes TeachTES Teach ex  Blendspace è uno strumento per creare lezioni multimediali, si propone come formidabile strumento per la flipped classroom, per preparare i materiali da utilizzare in classe, ma puo' anche essere usata dagli studenti per rielaborare e presentare in maniera organica quanto appreso.