Concorsi, FIT

Spunta una nota riservata del Miur di cui la nostra testata ha preso visione. In mancanza di graduatorie definitive i posti verranno assegnati ai supplenti annuali, senza scorrere le graduatorie dei precedenti concorsi. Tra ritardi ed incertezze sulle graduatorie del concorso spunta una nota riservata I ritardi delle procedure concorsuali dell’ultimo concorso a cattedra , non previsti dal ministro Profumo, erano stati invece previsti da tutti i sindacati. Nessuno credeva possibile che in meno di un anno si sarebbero potuti espletare tutti i concorsi, banditi con il DDG del 24 settembre 2012, in modo tale da vedere pubblicate entro il 31 agosto 2013 le graduatorie definitive, da cui reclutare il 50% degli 11542 posti per le immissioni in ruolo.

Aggiornamento 23/8/13

Di seguito riportiamo la procedura per individuare i candidati inseriti nelle graduatorie del concorso della Campania e di tutta Italia che siano ricorrenti ANIEF per l'ammissione al concorso in mancanza dei requisiti di accesso per

  1. Laurea conseguita dopo il 2002 e per i docenti già di ruolo:
    Al seguente link si possono infatti recuperare i numeri di iscrizione al ruolo per i ricorsi presentati dai docenti ricorrenti con ANIEF, sul sito sono riportati 5 file ordinati in ordine alfabetico. Basterà cercare nelle proprie graduatorie nominativi dei ricorrenti per comprendere se il candidato abbia o meno l'inserimento con riserva. Sono infatti ancora in attesa di sentenza di merito tali ricorrenti e dunque non hanno titolo a sottoscrivere contratto per l'immissione in ruolo. Qui il link per controllare http://www.anief.org/content_pages.php?pag=4795&sid
  2. Ricorso per mancato superamento della soglia dei 35 punti
    Qui l'elenco dei ricorrenti tra cui cercare i candidati inseriti nelle proprie graduatorie http://www.anief.org/content_pages.php?pag=5173

Ricordiamo che nessuna sentenza di merito c'è stata fin'ora per questi ricorsi, quindi tutti i docenti con ricorso in atto vanno indicati con ammissione con riserva. Va precisato che possono esserci ricorrenti che abbiano partecipato  con altre sigle sindacali (anche se anief ha raccolto forse il 95% dei ricorrenti) e ad altri ricorsi per motivazioni differenti, quindi andrebbero individuati anche tali potenziali ricorrenti. In ogni caso esistono (ed è accertato) candidati partecipanti senza i requisiti di accesso per laurea e già di ruolo che non hanno ricorso in atto, questi come già scritto in precedenza non possono essere inseriti in graduatoria ma vanno esclusi e depennati !!
Segui ProfessionistiScuola.ity !! Stay tuned per altri aggiornamenti !!

Pubblicato il 22/8/13

ProfessionistiScuola, a seguito della comunicazione in cui avvisava i partecipanti al concorso in Campania a verificare la presenza di candidati in cui non era correttamente indicata l'ammissione con riserva, ha elaborato un modello per richiedere rettifica in autotutela !!

Come era indicato in un precedente ns articolo, vi sono diversi errori nella indicazione della riserva al candidato. 

Attenzione perchè chi è in buona posizione potrebbe scalare diverse posizioni ed entrare tra i vincitori e dunque avere diritto al ruolo !
In allegato il modulo da compilare e inviare realizzato da ProfessionistiScuola da inviare all'USR Campania

Eravamo stati facili profeti quando segnalavamo che il Concorso 2012 avrebbe comportato conseguenze negative sul sistema di reclutamento, determinate da una scelta improvvisata e puramente ideologica e che non teneva in alcun conto la situazione esistente.

Ora il Concorso c'è stato, con infiniti strascichi giudiziari, ma saranno concluse solo una parte delle procedure.

Cosa è stato previsto per le graduatorie del concorso 2012

Per le classi di concorso non bandite valgono le graduatorie dei precedenti concorso 1990 e 1999.

Le graduatorie del concorso 2012 "potranno essere utilizzate, per le immissioni in ruolo, se approvate in via definitiva entro il 31 agosto 2013 nel limite massimo dei posti messi a concorso. Qualora i vincitori del concorso DM 82 siano in numero inferiore rispetto ai posti messi a concorso, la differenza va assegnata alle Graduatorie ad esaurimento.

I docenti riuniti nel gruppo Facebook "Graduatoria di merito (almeno) triennale - Concorso docenti 2012" si rivolgono al Ministro affinchè riveda le norme sulla graduatoria di merito del concorso DDG n. 82 del 24 settembre 2012, prolungandone la validità fino all'espletamento di un nuovo concorso, quindi con immissioni in ruolo in numero superiore ai posti messi a bando, e il conferimento immediato dell'abilitazione per coloro che hanno partecipato al concorso solo in virtù del titolo di studio.

Il bando di concorso DDG n. 82 del 24 settembre 2012 è stato modello sulla base del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 settembre 2012, registrato alla Corte dei Conti il 24 settembre 2012, registro n. 8 fg 271, con il quale si autorizzano le procedure per il reclutamento di 11.542 unità di personale docenti.