scuola2019 728x90 1

   facebook 30 x 22    twitter 30 x 30    google 30 x 30   youtube icon 30 x 30

 

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

penneIn questo avvio d'anno scolastico particolare, sono già tante le incertezze a cui andiamo incontro. Tra mascherine, distanza di sicurezza e banchi singoli, è stata molto frequente l'indicazione data da molti dirigenti di vietare lo scambio di materiale scolastico tra studenti e tra docenti e studenti. 

Molte le perplessità in merito a queste indicazioni sia per le famiglie che per i docenti. Ha fatto scalpore in questi giorni la notizia di una bimba lasciata 4 ore senza poter lavorare, in quanto aveva dimenticato le penne e le maestre non avevano potuto prestare nulla.

Vista l’apprensione attorno a questi episodi davvero frequenti nelle aule, la discussione è presto arrivata al Ministero dell’Istruzione e al Comitato Tecnico Scientifico.

Nella giornata di oggi il ministero dell’Istruzione ha chiarito la questione sul suo sito e sulla pagina Facebook Mi Social: “Il Comitato tecnico scientifico ha ribadito che è sufficiente il rispetto delle misure generali di comportamento per il contenimento del contagio da Sars-Cov-2, in particolare la frequente igienizzazione delle mani”. 

Il Comitato Tecnico Scientifico non ha mai previsto l’utilizzo dello spray (o gel) idroalcolico nella gestione del materiale cartaceo o didattico, che può essere maneggiato tranquillamente, anche senza l’uso di guanti. "

Basterà quindi disinfettare le mani, senza dover disinfettare anche il materiale scolastico dopo ogni utilizzo.

Giusta quindi l'agitazione di molte famiglie che ritenevano assurdo vietare lo scambio di materiale tra ragazzi e con le docenti, inclusa la correzione di quaderni e l'uso di fotocopie.

A questo punto molti regolamenti scritti dai capi d’istituto dovranno essere rivisti e modificati per adeguarsi alle indicazioni che il Miur ha diffuso dopo la presa di posizione del Cts.

Le date delle prove INVALSI 2020-21

Concorso Straordinario: pubblicato il calendario per le prove scritte dal 22 ottobre al 16 novembre