Stampa
Categoria: Formazione, TFA e PAS
Visite: 7805

Piano nazionale Formazione docentiIl nuovo piano per la formazione docenti 2016-19 assegna alle Reti d'Ambito, un ruolo per assicurare la formazione dei docentiDopo aver illustrato il ruolo delle scuole polo nella formazione, ora cerchiamo di capire a cosa serve la Rete di Ambito e quali sono le sue funzioni rispetto alla formazione docenti. La rete di ambito è il luogo in cui vengono progettati e organizzati i percorsi formativi, secondo i 4 step seguenti:

Step 1

STRUMENTI utilizzati
• Sintesi dei piani di formazione delle scuole della rete
• Piano Nazionale di Formazione
• Verifica delle azioni in corso e dei fondi disponibili

Step 2

STRUMENTI utilizzati
• Piano Nazionale di Formazione
• Proposte delle scuole della rete

Step 3

STRUMENTI utilizzati
•Priorità condivise
•Specificità ordinamentali
•Bisogni rilevati

Step 4

STRUMENTI utilizzati
• Indicatori proposti dall’U.S.R.
• Checklist per la qualità della formazione predisposta dal M.I.U.R.

Ogni rete d’Ambito potrà costituire una Commissione Tecnica d’ambito, quale organo meramente operativo preposto a:

RACCOGLIERE le informazioni e i bisogni delle scuole della rete

PREDISPORRE strumenti e piani operativi

MONITORARE le azioni formative del Piano

Articoli correlati

Formazione Docenti: il ruolo delle scuole polo nella formazione

Piano di Formazione: Non sono previste dal MIUR 125 ore di formazione in 3 anni

Piano Nazionale Formazione: Unità Formative, ecco come dovranno essere costituite

Piano formazione docenti: Formazione dei referenti/coordinatori inclusione e disabilità

Anno di prova e formazione:USR Campania presenta le 4 fasi del percorso, DS dovranno motivare giudizio sfavorevole