Stampa
Categoria: Mobilità
Visite: 97913

PSN Video tutorial curriculum su IOLDopo gli esiti della mobilità infanzia e primaria, i docenti assegnati agli ambiti sono ora alle prese con la chiamata diretta con la compilazione del curriculum vitae e la candidatura ai DS delle scuole d'ambito. Di seguito riportiamo tutte le istruzioni per caricare il proprio curriculum su istanze on line e sulla scelta della scuola da cui partire in caso di assegnazione d'ufficio qualora non si sia scelti da nessun DS.

PROCEDURA SU ISTANZE ONLINE.

DATE

I docenti possono caricare il curriculum sul sistema del Miur (Istanze On Line) dal 29 luglio al 4 agosto per infanzia e primaria, dal 6 al 9 agosto per la secondaria di primo grado, dal 16 al 19 agosto per la secondaria di secondo grado.

Iscriviti alla nostra Fan page

COSA FARE
Caricare il curriculum non comporta invio alle scuole. Va inserito  (anche senza inviare candidature ai vari DS), perché in questo modo potete indicare la scuola di partenza per l’assegnazione d’ufficio.

COSA CARICARE

Su Istanze online mettono a disposizione il modello di curriculum che il docente deve utilizzare per inviare la propria candidatura ai dirigenti scolastici. Quello va caricato su istanze. Devo usare proprio quello? In linea teorica si. Tuttavia molto dipende dalle richieste dei DS . Abbiamo notizie di DS che richiedono espressamente il curriculum europeo, o addirittura un modello predisposto ad hoc dall’istituto stesso in base alle loro esigenze.

Per cui, su istanze caricate il modello predisposto dal ministero (sostanzialmente allo scopo di indicare la scuola di partenza per l’assegnazione d’ufficio).

Se poi intendete presentare la vostra candidatura ad alcune scuole in particolare, seguite attentamente le indicazioni dei vari avvisi pubblicati sui siti delle scuole. Se la scuola invece non ha richieste specifiche, utilizzate il modello ministeriale

NB: CARICARE CURRICULUM SU ISTANZE NON SIGNIFICA INVIO AUTOMATICO ALLE SCUOLE.

INVIO ALLE SCUOLE

L’invio alle singole istituzioni scoalstiche dovete farlo voi, una ad una (se volete candidarvi) utilizzando la mail istituzionale della scuola.

Per l’invio potete usare il modello previsto dal ministero, facendo copia incolla da word sulla mail o allegando il file “modello di candidatura” insieme al curriculum (due allegati)

Ricordate che sia candidatura sia curriculum vanno inviati in formato PDF o RFT (quest’ultimo è il formato semplificato di word. Lo trovate al momento del salvataggio del documento). La dimensione del file deve essere inferiore a 1MB. (per un file di testo è tantissimo, quindi non sarà un problema)
Per quanto riguarda quale curriculum inviare, attenetevi a quanto richiesto dalle scuole. Se non viene chiesto un modello specifico, potete usare quello del ministero o, se preferite, un altro.

Articoli correlati
Via alla chiamata diretta. Modello di Curriculum Vitae e Lettera di autocandidatura al DS

Chiamata diretta, prime FAQ ufficiali MIUR per chiarire alcuni dubbi

Chiamata diretta: domani si parte. Arrivano alcuni chiarimenti dal MIUR

Via alla chiamata diretta. Lettera di autocandidatura al DS