Stampa
Categoria: Contratto e Retribuzione
Visite: 2877

Cedolino unico 02Molti docenti neoimmessi in ruolo in fase B, che non hanno preso servizio nella provincia di destinazione grazie alla supplenza fino al 30 giugno nella provincia di provenienza, segnalavano l'impossibilità di poter accettare  il contratto  tramite la funzione Polis messa a disposizione con la nota 3746 del 13/10/2015 .

Il Miur ha spedito a questi docenti una mail di chiarimento:

Iscriviti alla nostra Fan page

Lei risulta fra i destinatari di una proposta di nomina in ruolo ai sensi dell’art. 1, comma 98, lettera b) della L.107/2015, regolarmente accettata, e con contratto di supplenza per l’a.s. 2015-16, nella provincia di provenienza.

Pertanto, in base alle disposizioni di cui alla nota prot. 3136 dell'11/9/2015, Lei dovra’ essere posto nella condizione di prendere visione del contratto a tempo indeterminato e di accettarlo per il tramite del sistema informativo. A tal fine e’ stata predisposta un’apposita funzione polis denominata “Buona Scuola – Accettazione contratto di nomina”, disponibile sul sito delle istanze on line dallo scorso 13 ottobre.

Tuttavia, detta funzionalita’ non consente, al momento, di portare a buon fine l’operazione se il contratto non e’ stato predisposto e archiviato dall’ufficio competente. Pertanto provvederemo ad inviarLe un messaggio e-mail di pari oggetto al momento in cui il contratto sarà disponibile per l’accettazione.

Con l’occasione intendiamo rassicurarLa che l’operazione di accettazione di cui all’istanza suddetta non ha carattere di urgenza in quanto è sufficiente che sia effettuata in tempo utile per partecipare alle operazioni di mobilità per l’a.s. 2016-17.

Cordiali Saluti,

Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Articoli correlati:

#BuonaScuola: Funzione Polis per l’accettazione dei contratti di nomina