Stampa
Categoria: Concorsi, FIT
Visite: 19841


Modulistica neoimmessiMolti Uffici Scolastici Regionali stanno pubblicando le Graduatorie di Merito per le imminenti immissioni in ruolo (entro il 15 settembre). Diversi gli errori riscontrati dai candidati. PSN mette a disposizione il modulo per poter richiedere la rettifica in autotutela della propria posizione e del punteggio nelle graduatorie del concorso; graduatorie che, probabilmente per i tempi strettissimi, sono state pubblicate direttamente in forma definitiva. 

L'autotutela è uno strumento previsto dal diritto amministrativo e che hanno le Amministrazioni pubbliche per porre rimedio ai propri errori, correggendo e rettificando un atto emesso da se stesso.

L'autotutela, permette all'Amministrazione di tutelare appunto se stessa da eventuali ricorsi e indennizzi risarcitori a cui potrebbe essere costretta dall'Autorità Giudiziaria per propri errori materiali nei confronti dei ricorrenti.

Iscriviti alla nostra Fan page
Il concetto di autotutela, infatti, nel diritto amministrativo fa riferimento al potere della pubblica amministrazione di annullare, rettificare e revocare i provvedimenti amministrativi già adottati. Si distingue l’autotutela esecutiva dall’autotutela decisoria.

In particolare si definisce autotutela decisoria  il potere della pubblica amministrazione di riesaminare, senza l’intervento del giudice, i propri atti sul piano della legittimità, al fine di confermarli, modificarli o annullarli.
Il nuovo provvedimento, che assorbe il precedente e si sostituisce a esso ed è adottato a seguito di una nuova valutazione degli interessi in gioco. Si distingue dall’atto meramente confermativo, con il quale l’amministrazione, su istanza di riesame presentata dal privato, si limita a confermare senza una nuova istruttoria e senza motivazioni.

In allegato il modulo per richiedere la rettifica in autotutela del proprio punteggio nelle graduatorie del concorso.