Stampa
Categoria: Varie
Visite: 30741

Spid PSNProrogata fino al 31 luglio 2020 la possibilità di acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. L’intervento di ampliamento degli hardware acquistabili con la Carta ha l’obiettivo di sostenere l’aggiornamento professionale degli insegnanti per migliorare l’organizzazione delle diverse forme di didattica a distanza in questo momento di emergenza .

Resta a carico del docente l’acquisto della sim dati e il relativo consumo di traffico, inoltre non è data ancora la possibilità di acquistare smartphone, connessioni a casa, toner e cartucce per stampanti, tutte misure che sicuramente potevano rientrare in questa estensione. Paradossale dire che la didattica a distanza debba essere assicurata ma devono essere i docenti a provvedere al costo della connessione per raggiungere gli alunni, l’utilizzo degli applicativi per la didattica a distanza in modalità webinar sembra sfuggire che richiedano una connessione stabile e veloce.

 

Per ulteriori informazioni relative ai beni acquistabili con la Carta del Docente si possono consultare gli aggiornamenti della FAQ:

FOTOGUIDA: Come annullare un buono generato erroneamente da "carta del docente"

Didattica a distanza webinair: Google mette a disposizione le funzioni avanzate di Hangouts Meet

Bulimia didattica: la virtù della lentezza nella scuola iperconnessa ai tempi del coronavirus

La scuola al tempo del coronavirus: opportunità per riscoprire il valore delle relazioni educative