Stampa
Categoria: Varie
Visite: 18184

cisco webexDa oggi è disponibile gratuitamente fino al 30 giugno 2020 la piattaforma WEBEX, lo strumento innovativo fornito da Cisco in accordo con Apple che consente di avere in linea migliaia di scuole per svolgere attività didattiche a distanza, via computer o smartphone, con un potente sistema di videoconferenza.  “La piattaforma - chiarisce Lucia Fortini, assessore regionale alla Istruzione, Politiche Giovanili e Sociali Campania - rappresenta uno strumento innovativo che consente di avere in linea migliaia di scuole anche contemporaneamente, caricare contenuti, fare videoconferenze, webinar e tutto ciò che occorre per fornire un utile supporto nella progettazione di attività didattiche a distanza. Anche in questo momento di grande emergenza, l’amministrazione regionale testimonia impegno e vicinanza per la scuola e la sua comunità “.

Gli scenari possibili:

 

1. Lezione a distanza (classe virtuale) Focus su collaborazione real-time tra docente e studenti con audio/video, condivisione delle applicazioni, contenuti multimediali, annotazione e polls: Webex Meetings. In questo scenario gli studenti possono partecipare alla lezione in modalità guest, ovvero senza dover creare un account Webex.

2. Collaborazione tra docenti e personale dell'Istituto scolastico Funzionalità avanzate di chat e condivisione documenti in un'ambiente più strutturato oltre alla collaborazione audio/video e condivisione schermo: Webex Teams.

Inoltre, i tutor del Cisco - DTLAB e della Apple Developer Academy di Napoli saranno disponibili per supportare le scuole che vorranno adottare questa modalità ai seguenti indirizzi:
https://dtlab.unina.it/webex/
https://www.developeracademy.unina.it/it/supportoalladidattica/

In allegato le guide operative:

Nota MIUR 8 marzo: chiarimenti didattica a distanza e valutazione degli apprendimenti. Importante il valore relazionale

Didattica a distanza webinair: Google mette a disposizione le funzioni avanzate di Hangouts Meet