Stampa
Categoria: Varie
Visite: 5386

utilizzazioni ass provvisorieRiaperte le domande per coloro che vorranno fare domanda di utilizzazione e assegnazione provvisoria per l'A.S. 2015/2016 visto che  il comma  108 dell’art. 1 della legge 107 del 13 luglio 2015 sulla scuola (da oggi legge)  ha eliminato il blocco triennale nella mobilità, sia definitiva che annuale, per i neo assunti. Pertanto diventa subito possibile presentare domanda di assegnazione provvisoria per altra provincia, ai sensi dell’art. 7 del Ccni sulle utilizzazioni per il 2015/2016, anche per chi è stato assunto negli anni scolastici 2013/2014 e 2014/2015.

 

Il MIUR ha emanato una nota per riaprire i termini per presentare domanda da parte di tutti coloro che non l’hanno potuta presentare online nei termini previsti (30 giugno per la scuola dell’infanzia e primaria e 15 luglio per tutta la scuola secondaria). Si avrà tempo per presentare la domanda fino al 27 luglio 2015, (per chi la spedisce per raccomandata fa testo la data di invio) la domanda va presentata in formato cartaceo direttamente all’ATP della provincia che si chiede (e per conoscenza all’ATP della provincia di titolarità) utilizzando gli stessi modelli previsti per le ordinarie assegnazioni interprovinciali online.Le domande saranno considerate e valutate al pari delle altre richieste di assegnazione interprovinciale già presentate e secondo quanto previsto dall’ipotesi di CCNI sottoscritta il 13 maggio 2015. Analogamente alle domande presentate online, anche per queste occorre documentare (con autocertificazione) sia il possesso dei requisiti che gli elementi utili ai fini del punteggio. 

 

Ecco i modelli scaricabili:

 

Guida per la compilazione delle domande di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2015/2016

Pubblicati modelli di domanda e scadenze per Assegnazione Provvisoria e Utilizzazione 2015/16