Varie

PSN FESTEGGIA IL PRIMO MESE ON LINE CON NUMERI RECORD E LANCIA UNA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO PER CONTINUARE A CRESCERE E REALIZZARE QUESTO SOGNO DI TRASPARENZA E AUTORGANIZZAZIONE !!
Entra a far parte della squadra di PSN per riscrivere la storia del precariato, diventa protagonista del tuo futuro

Oltre 150 mila pagine visitate in appena un mese, con punte di oltre 9.000 pagine al giorno, più di 850 utenti registrati che stanno usando il forum di PSN per porre i loro quesiti ed ottenere risposte puntuali e accurate !!

Orizzonte scuola e Tecnica della scuola, le due maggiori riviste on line sulla scuola, ci hanno segnalato ed elogiato per la nostra iniziativa "La TRASPARENZA li SEPPELLIRA'" che ha permesso, grazie al caricamento sulla nostra piattaforma informatica di oltre 25.000 righe delle graduatorie ad esaurimento di Napoli, la possibilità di fare, UNICI in ITALIA, SDS ovvero "Social Data Sharing": condivisione sociale di dati, condividere dati tra un gruppo di persone per avere la massima trasparenza e correttezza su di essi !!

Qui le informazioni condivise sulle nuove graduatorie valide per il 2013-14 !!

  1. Gae 2013-4 CDC Comuni II Grado Area Scientifica:   A013, A038, A047, A048, A049,A060
  2. Gae 2013-14 CDC Comuni II Grado Area Umanistica:   A025, A036, A037, A050, A051, A052, A061
  3. Gae 2013-14 CDC Comuni II Grado Area Tecnologica:   A020,A034, A035, A042, A071, C260, C270
  4. Gae 2013-14 CDC Comuni II Grado Area Linguistica:   A246, A346, A446, A546
  5. Gae 2013-14 CDC Comuni II Grado Area Giuridico-Economica:   A017, A019
  6. Gae 2013-14 Sostegno II Grado: AD01, AD02, AD03, AD04
  7. Gae 2013-14 CDC Comuni: I Grado
  8. Gae 2013-14 Sostegno I Grado: AD00
  9. Gae 2013-14 Infanzia e Primaria: Comune
  10. Gae 2013-14 Infanzia e Primaria: Sostegno

Qui invece tutte le DISPONIBILITA' comunicate dal'AT di Napoli

a breve Stay Tuned !!

Saranno i primi in Italia, già dai prossimi giorni, ad essere chiamati a coprire le supplenze tramite telefono cellulare. Decisivo l'esperimento andato a buon fine un anno fa. Solo se subentrano problemi si attuerà l'ormai vecchia procedura del fonogramma.

Il corso ordinario del Liceo Artistico aveva la durata di 4 anni; con Gelmini dopo il 2015 non sarà più possibile la frequenza del quinto anno integrativo pre-universitario
Ci sono momenti in cui si possono decidere da soli i tempi della propria microstoria. A volte invece le scelte personali sono condizionate e necessitate dal tempo della macrostoria. Tutti ricordano che l'a. s. 2001/2002, per molti diplomati del vecchio corso magistrale, è stato l'ultimo treno da prendere in corsa e senza ripensamenti, per non vedersi lasciare sfuggire alcuna possibilità lavorativa futura con l'iscrizione a tutte le Facoltà Universitarie. Quell'anno si svolse in Italia l'ultimo "corso integrativo" dopo l'abolizione del corso quadriennale magistrale.

Eppure moltissimi deputati, di tutti i partiti, si erano impegnati a risolvere l'affaire "Quota 96" e tanti altri avevano promesso la sua fattibilità non appena il Governo si fosse rafforzato. Ma a quanto pare venti marinareschi spingono in altre direzioni
Il 22 maggio scorso a Roma, in una riunione organizzata dal Comitato "Quota 96" e alla quale erano stati invitati illustri esponenti politici, unanime era stata la promessa di risolvere la questione di circa 6000 lavoratori della scuola (ma per il MIur era solo 3500 e secondo l'Inps 9000 per cui si è arrivati al compromesso di conteggiarne 6000) colpevoli di avere una sola finestra di uscita in concomitanza con la fine dell'anno scolastico: il 31 agosto, e quindi impossibilitati a fare valere come termine ultimo, così come prescriveva la precedente legge sulle pensioni, il 31 dicembre.

La tresca scoperta nel cuneese e finora sarebbero due le studentesse coinvolte
Un insegnante di un istituto superiore di Saluzzo è stato arrestato con l'accusa di aver avuto rapporti sessuali con due sue allieve minorenni. Dalle indagini dei carabinieri di Savigliano, sarebbero emerse anche facilitazioni ottenute dalle due giovani per ottenere migliori voti a scuola. A lui i carabinieri sono giunti dopo una segnalazione: hanno messo in atto pedinamenti e controlli compiendo anche perquisizioni ed il materiale raccolto ha pienamente confermato le ipotesi investigative. L'insegnante è stato trovato in possesso anche di materiale pedopornografico, comprendente una serie di immagini che lo ritraevano in foto hard con una delle giovanissime studentesse.

Sarà questione di settimane, di mesi. Ormai comunque è chiaro: l'aumento, per via legislativa, dell'orario di servizio dei docenti non fu uno svarione del governo Monti, ma è un'idea strategica del governo della larghe intese che dovrebbe trovare conferma nella prossima partita di rinnovo contrattuale. Cosa si vuol fare? Aumentare il servizio settimanale dei docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, dalle attuali 18 ore alle tanto temute 24. E far saltare le due ore di programmazione di team che ci sono attualmente nella scuola primaria per riconvertirle a ore di insegnamento sulla classe. Pare che vari sottosegretari all'istruzione, - quest'estate, come al solito a scuole chiuse, - siano impegnati in un giro di ricognizione a ragionare con i sindacati sul bisogno di inserire nel prossimo rinnovo contrattuale l'aumento dell'orario di servizio dei docenti delle scuole d'istruzione secondaria. Dietro questa idea c'è un'ulteriore svalutazione del lavoro dei docenti, equiparato a quello di semplici babysitter.

Lo sostiene il ministro Carrozza che attribuisce ritardi e disservizi al perverso meccanismo dei ricorsi. Ma forse il Ministro confonde la causa con gli effetti. In ogni Carrozza auspica misure di semplificazione.