Stampa
Categoria: Formazione, TFA e PAS
Visite: 12183

priorità competenze e abilità piano nazionale formazione continua portfolio

L'Ufficio Scolastico Regionale Campania, in occasione della 3 giorni della scuola "Smart Education & Technology" tenutasi a Città della Scienza a Napoli nei giorni 19,20 e 21 ottobre 2016, ha presentanto il piano di formazione triennale dei docenti 2016/2019.

Tutte le scuole dovranno, infatti, presentare un Piano Triennale di Formazione   che dovrà essere defintito in coerenza con gli obbiettivi previsti nel PTOF e nel PDM, nonchè alle criticità evidenziate dal RAV. Dovrà essere inolte coerente con le priorità del Piano Nazionale.

Nel Piano Nazionale Formazione 2016/2019, sono state, infatti, definite in modo puntuale, le priorità della formazione, suddivise per tipologia di competenze, così come riportato nella figura.

Ogni docente dovrà svolgere almeno un'unità formativa per l'A. S. 2016/2017, sulle tematiche indicate nel piano.

Il MIUR non ha dato indicazioni sul numero di ore per ogni unità formativa, lasciando autonomia organizzativa alle scuole, purchè siano coerenti con il Piano di Formazione della scuola.

La scuola si impegna a progettare nel triennio, azioni formative in relazione ai bisogni rilevati dai docenti.

Ogni rete di ambito Territoriale, inoltre, individuerà una scuola polo per la formazione, anche non coincidente con la scuola capofila della rete stessa, che gestirà le risorse economiche e coordinerà la progettazione e l'organizzazione delle unità formative.

L'Ufficio Scolastico Regionale Campania ha anche attivato un'apposita sezione del sito, relativa alla formazione dei docenti, consultabile a questo link.

In allegato si possono scaricare le slide sul piano di formazione della Dott.ssa Di Nocera (USR Campania) e sulle reti degli Ambiti Territoriali del Dott. De Rosa (Dirigente scolastico ISIS Torrente di Casoria, Polo Regionale per la formazione) presentate al Convegno a Città della Scienza  e messe a disposizione dall'USR Campania.

Per condividere dubbi ed esperienze, nonchè seguire i nostri approfondimenti, ci si può iscrivere al gruppo facebook PSN Formazione Docenti.

Articoli correlati:

Formazione docenti: Dal piano nazionale al portfolio, ecco come si articola la formazione degli insegnanti

Piano formazione docenti: in arrivo il portfolio professionale per tutti i docenti

Formazione docenti: Presentato il piano, aggiornamento professionale obbligatorio per 750 mila

Neoimmessi 2016: Anno di prova, è caccia alle info. L'anno scorso è andata così ! Seguite la guida PSN

Formazione docenti 2016-2019: Utile guida riepilogativa realizzata dall'USR Toscana