Stampa
Categoria: Formazione, TFA e PAS
Visite: 3007

INDIRENei giorni scorsi si sono  verificati rallentamenti del servizio con blocchi totali del portale dove risiede la piattaforma per i docenti neoimmessi 2015/16 gestita da INDIRE. Tali problematiche sono state causate dall’accesso contemporaneo di decine di migliaia di utenti che hanno concentrato le loro attività sulla piattaforma nelle medesime fasce orarie, cosa che era anche facilmente prevedibile. 

Attualmente non si dovrebbero riscontrare più difficoltà come riportato in un avviso pubblicato da INDIRE:

"La piattaforma per i docenti neoassunti è aperta dal 18 febbraio 2016 e fino a giovedì 2 giugno non si sono constatati problemi di fruizione nonostante i numerosi accessi costantemente monitorati. Da giovedì a domenica per alcune ore si sono registrati alcuni rallentamenti dovuti a un traffico straordinario. Per risolvere i problemi che si sono verificati, lunedì 6 giugno dalle ore 12 alle ore 16 è stato necessario bloccare la piattaforma. Gli interventi sono stati risolutivi e, sulla base del monitoraggio in corso, il sistema non presenta criticità. Indire si scusa con gli utenti interessati se per alcune ore si è verificata una interruzione nel funzionamento dell’ambiente."

Potrebbe interessarti:

Neoimmessi: Impossibile accedere ad INDIRE, è panico tra i docenti ! Emergenza rientrata ?

Chiusura della piattaforma INDIRE per i neoassunti 2015/2016

Docenti neoimmessi: Criteri e valutazione del personale docente ed educativo in periodo di formazione e prova

Caricamento file in piattaforma INDIRE? Un video tutorial per risolvere ogni dubbio, e tante utili risorse PSN

Piattaforma INDIRE: Peer to Peer, come realizzare e documentare la formazione tra pari (parte 1 - Progettare)

Piattaforma INDIRE: Peer to Peer, come realizzare e documentare la formazione tra pari (parte 2 - documentazione e riflessione)