Stampa
Categoria: Sostegno
Visite: 4123

Aggiornamento 07 novembre

Nel testo definitivo del Decreto Scuola non è presente l'emendamento ritirato. Quindi nessuna precedenza ai docenti non specializzati sul sostegno che abbiano conseguito master e perfezionamenti aventi ad oggetto "pedagogia speciale".

Aggiornamento 27 ottobre

Un lettore ci ha segnalato che l'emendamento è stato ritirato. In effetti da verifiche sul sito della Camera è difficile trovare questa informazione e solo scorrendo le quasi 100 pagine del resoconto si riesce a leggere del ritiro.  Sito della Camera che non è molto fruibile e che nei resoconti sintetici riporta l'emendamento insieme a tutti gli altri realmente approvati. Tra l'altro anche l'ispettore del Miur Max Bruschi sul suo blog da per approvato l'emendamento. Bisogna però dire che gli emendamenti ritirati sono solo accantonati, non bocciati e possono essere riproposti in aula per la votazione. Riproposizione che dalle informazioni riservate di Professionisti Scuole potrebbe avvenire allargando il beneficio della precedenza anche ai docenti di ruolo, che in possesso di tali master, potrebbero occupare posti riservati ai precari specializzati senza neppure dover fare il corso di riconversione destinato ai docenti in esubero.  Speriamo di essere cattivi profeti....

25 ottobre

Docenti specializzati sul sostegno scavalcati da docenti non specializzati. Questo è quello che potrà succedere in tante scuole grazie ad un emendamento appena approvato ieri in Commissione Istruzione che attribuisce precedenza a docenti non specializzati sul sostegno ma che abbiano master o perfezionamenti universitari inerenti la pedagogia speciale. 

L' emendamento riapre il mercato dei titoli da conseguire per i docenti precari, forse ultimamente un po' fermo, facendo leva sulla loro disponibilità a svenarsi pur di avere l'agognato incarico annuale.

L'emendamento appena approvato ha infatti previsto che già a deccorrere dall'anno scolastico in corso 2013-14 ai docenti in possesso di master o Corsi di perfezionamento sulla "pedagogia speciale" viene riconosciuta la precedenza nel conferimento degli incarichi di sostegno anche se privi di specializzazione sul sostegno nelle graduatorie di istituto incrociate con precedenza anche sui docenti specializzati sul sostegno ma non presenti in graduatoria.

 

Di seguito il testo del'emendamento approvato (15.91)

"Al comma 2 è aggiunto il seguente periodo:
  «A decorrere dall'anno scolastico 2013-2014 ai TFA, ai Master e ai Corsi di perfezionamento sulla pedagogia speciale, conseguiti a livello universitario, vengono riconosciuti dei crediti formativi afferenti la didattica speciale o al tirocinio sulla disabilità utili ai fini della precedenza nel conferimento degli incarichi di sostegno rispetto alle graduatorie di istituto incrociate del personale docente non in possesso del titolo di specializzazione e di quello in possesso del titolo di specializzazione non inserito in nessuna graduatoria»."