Stampa
Categoria: Sostegno
Visite: 3191

SOSTEGNOSCOLASTICO 450x272Oggi si è svolto un incontro tra il Miur e le organizzazioni sindacali, in merito ad un aspetto in particolare per il quale la Legge 107 prevede la delega al governo per: l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità.

Il Capo Dipartimento  dott.ssa Di Pasquale  ha comunicato che su questi aspetti è in atto una interlocuzione con le varie associazioni di settore, con l'università, i dirigenti scolastici, associazioni professionali e associazioni di genitori. La "Delega" dovrà prendere in considerazione soprattutto la formazione del personale poiché i tempi attuali di formazione non sono sufficienti a dare risposte in positive alle disabilità più gravi.

In particolare, la UIL  ha posto il problema della ridefinizione del ruolo del docente di sostegno, aspetto che nella comunicazione del Miur è stato carente, il problema della continuità tra i vari segmenti scolastici che dovrà  trovare regolamentazione all'interno di una sezione specifica di contrattazione.
Inoltre, è stato  proposto anche il superamento della titolarità provinciale della Dotazione Organica di Sostegno (DOS) nella scuola secondaria di secondo grado prevedendo, al fine di garantire la continuità, una titolarità di "rete".

Infine, ha chiesto ai rappresentanti del Miur che nelle scuole vanno eliminate definitivamente le "cattive prassi" come l'utilizzo del l'insegnante di sostegno per supplenze, fenomeno che, se non arginato, rischia di diffondersi ulteriormente con l'impossibilità da parte dei dirigenti scolastici di nominare il supplente per un giorno, come previsto dalla legge di stabilità.
In conclusione dell'incontro, il Capo Dipartimento ha ricordato che siamo solo all'inizio di un percorso e che, nella definizione dei decreti, sarà importante contemperare le esigenze dei docenti con quelle dei diritti dei ragazzi.
Il decreto, sempre secondo il Capo dipartimento, non prevederà la costituzione di una specifica classe di concorso ma un percorso concorsuale specifico.

Articoli correlati:

DOCENTE DI SOSTEGNO E SOSTITUZIONI

Sostegno: specializzazione su singole disabilità. Serviranno ulteriori titoli o si aprirà a privatizzazione ?