Sostegno

CORSI DI SOSTEGNO, I TEMPI SI ALLUNGANO

Nell’incontro di giovedì prossimo con l’amministrazione, i sindacati chiederanno di attuare una nuova rilevazione delle candidature dei prof sovrannumerari: quella attualmente in mano al Miur è infatti superata. Le operazioni porteranno però via alcune settimane, rimandando la pubblicazione dei bandi universitari per la selezione dei 6.398 abilitati che non versano in questo stato. Per i corsisti di ruolo senza cattedra il corso dovrebbe essere gratuito.

Rispondendo a un'interrogazione dell'onorevole Elena Centemero (PDL), la ministra Carrozza ha ribadito che anche le scuole superiori vanno verso un'unica graduatorie per gli insegnanti di sostegno, al posto delle attuali quattro aree

Le federazioni Fish e Fand chiedono che i docenti curricolari, non solo gli specializzati nell'insegnamento ai diversamente abili, abbiano una formazione sulla didattica dell'inclusione scolastica. E auspicano l'avvio della contrattazione in materia fra Miur e sindacati. Presentato un emendamento ad hoc al D.L. 104/2013.

DECRETO 104 ALLA STRETTA FINALE IN COMMISSIONE

Nella giornata dell'8 ottobre scadono i termini per la presentazione degli emendamenti. Pressing dei sindacati sul piano triennale di assunzioni. Restano i dubbi sulla copertura finanziaria.
Procede alla Camera il percorso del DL 104 “La scuola riparte”
Alle ore 17 del giorno 8 scadono i termini per la presentazione degli emendamenti in Commissione Cultura che dovrà relazionare in aula dopo aver acquisito il parere di altre 7 Commissioni (molto atteso è quello della V, che si occupa di Bilancio).
Questa fase si dovrà concludere nell’arco di alcuni giorni, perché la prossima settimana il provvedimento dovrebbe approdare in aula.

Aggiornamento del 10-10-2013

A parziale rettifica di quanto pubblicato, alcuni lettori ci hanno fatto notare che, a differenza di quanto sembrerebbero indicare le circolari del Miur finora emesse, anche i docenti in esubero, che dovranno partecipare ai corsi di sostegno ad essi destinati e appositamente attivati in modalità gratuita dal Miur, dovranno sostenere le stesse prove di ammissione con i 60 test, prove scritte e orali con punteggio minimo da superare paria 21/30.
La conferma di quanto segnalato dai nostri lettori è infatti contenuta nel decreto direttoriale n. 7 del 16-aprile 2013, che nell'attivare i corsi di specializzazione sul sostegno per i docenti in esubero, richiama quali modalità di accesso, le stesse prove previste per i normali corsi di sostegno ed elencate nel DM 30 settembre 2011 cui il decreto direttoriale n. 7 fa riferiemnto.
Dunque a parziale rettifica di quanto scritto precedentemente facciamo presente che i docenti in esubero dovranno sostenere prove di accesso basate su 60 test preselettivi, più prova scritta e orale con punteggio minimo di 21/30.
Ringraziamo gli utenti che ci hanno segnalato i rifermenti normativi, sperando che il Miur faccia effettivamente sostenere queste prove di accesso al personale in esubero a garanzia della qualità e serietà della formazione che sarà impartita da tali docenti agli alunni disabili.
   
Pubblicato il 7-10-2013

Il Miur con la nota del 4 ottobre 2013 emanata, su pressante sollecitazione del sindacato Cisl, ha riesumato i corsi di riconversione sul sostegno dei docenti di ruolo in esubero, predisposti lo scorso anno scolastico ma non attivati per mancanza di risorse finanziarie. Nella nota si da indicazione di svolgere i due corsi nello stesso anno accademico, ma dando la priorità a quelli rivolti ai docenti in esubero, con differenze nei percorsi notevolissime. Corsi i cui costi, lo ricordiamo, saranno sostenuti dal MIUR come previsto dal decreto n.7 del 16/4/2012 che li ha istituiti. 

di Aldo Domenico Ficara

In questi giorni si sta predisponendo una nuova nota da parte del Miur riguardante i Bes. In altre parole si cerca di definire un ridimensionamento della loro applicazione attraverso l'attuazione di delibere all'unanimità prese dai consigli di classe coinvolti.
Sembrerebbe che il Ministero abbia intenzione di chiarire i seguenti punti:

In vista della scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione (ore 24:00 del 10 ottobre 2013), l’Università Luspio di Roma pubblica due faq in vista della scadenza del 10 ottobre per la presentazione delle domande con cui chiarisce i seguenti aspetti:

Partecipazione di Docenti di ruolo e requisito di accesso per l’infanzia, primaria ai corsi per il sostegno.

DECRETO LEGGE 104: E SE NON VIENE CONVERTITO IN LEGGE?


La risposta arriva dall'articolo 77 della Costituzione: tutte le norme in esso contenute decadono immediatamente. Il problema è reale: se il Presidente Napolitano scioglie le Camere, la conversione in legge diventa davvero difficile.
Fino a poche settimane fa non se parlava, ma adesso l’ipotesi si sta facendo molto concreta: il Governo è a rischio e una crisi sembra molto probabile.