Stampa
Categoria: Mobilità
Visite: 54242

mobilità 2017 imgSono attive sulla piattaforma ISTANZEONLINE le domande di mobilità per l'anno scolastico 2022/2023.

Le  domande possono essere presentate dal 28 febbraio al 15 marzo.

Molto importante, nella compilazione della domanda, cominciare prima di tutto dal caricamento degli allegati, partendo dalla funzione GESTIONE ALLEGATI che in questo momento è stata attivata su Istanze, nel menu "Altri servizi".

Gli allegati essenziali sono

 

1) ALLEGATO D: serve per inserire tutto il servizio valido per ottenere punteggio.

2) ALLEGATO F: serve per inserire gli anni di continuità che danno punteggio ulteriore. Ha maturato la continuità chi ha almeno tre anni di servizio effettivo sulla scuola di titolarità, escluso l'anno in corso. La maternità e il congedo parentale sono equiparate al servizio attivo.

3) Pluridichiarazione titoli e esigenze di famiglia: è un unico documento nel quale dovete inserire i dati per ottenere il punteggio di ricongiungimento al coniuge o ai figli (o ai genitori, per chi è celibe o separato con sentenza o divorziato) e quello relativo ai titoli posseduti

Per compilarli correttamente, leggete con attenzione il CCNI mobilità con tutte le note e gli allegati.

Trovate in questo articolo tutti i moduli in allegato

PSN consiglia sempre, per rendere il documento più leggibile, di eliminare tutte le parti che non compilate.

In bocca al lupo!

Mobilità 2022/23: Pubblicata ordinanza, domande dal 28 febbraio al 15 marzo 2022. Esiti dal 17 maggio.