Stampa
Categoria: Mobilità
Visite: 17721

PSN tsunami mobilità

Siamo costretti a prendere atto, con grande dispiacere, che, proprio come avevamo previsto, con la pubblicazione dei movimenti interprovinciali della scuola PRIMARIAc'è stato un vero e proprioTSUNAMI con migliaia di docenti si sono visti oggi catapultare da un lato all’altro della penisola a causa della mobilità straordinaria
Dai primi rumors sembra che i docenti assunti in fase C  da Gae in Sicilia e Campania siano stati trasferiti tutti in altre regioni. E anche molti docenti del centro e del nord sono stati piazzati in altre province, rispetto a quella di resistenza.
Nelle prossime ore proporremo un approfondimento sulla tempesta che ha coinvolto i docenti della scuola primaria.
Ricordiamo che avevamo pubblicato le nostre previsioni sull’esito dei trasferimenti su PSN per cercare di preparare i docenti all’esodo che sarebbe avvenuto e non per creare ansie immotivate. In tutti questi mesi e anche in questi giorni abbiamo seguito i docenti per cercare di dare le info più chiare possibili. Non abbiamo mai dato indicazioni fuorvianti o rassicurazioni infondate come hanno fatto invece i politici, che fino ad ieri ancora rassicuravano che non ci sarebbe stato nessun esodo di massa o nessuna “tempesta”. 
Le stesse organizzazioni sindacali, pur in possesso di dati a noi preclusi e quindi che presumibilmente immaginavano come sarebbero andate le cose, non hanno dato indicazioni chiare ai propri tesserati.

Iscriviti alla nostra Fan page
Va detto che ci sono docenti che non sono presenti negli elenchi della mobilità pubblicati: questo è possibilissimo se si tratta di docenti assunti prima del 2015/16 oppure neo assunti in fase 0 e A del piano straordinario che abbiano fatto domanda partecipando alla fase D che ad esempio non abbiano ottenuto soddisfatta la domanda di mobilità sugli ambiti richiesti. Va inoltre detto che possono esserci docenti neoimmessi in fase C da Gae che non sono presenti negli elenchi e questo molto probabilmente succede perché risultano in esubero nazionale e quindi non hanno trovato collocazione su nessuno dei 319 ambiti nazionali
Vi sono inoltre alcuni colleghi segnalano la presenza di possibili errori nei trasferimenti. Questo non si può escludere, ma va detto che molti non hanno affatto compreso i meccanismi che regolano la mobilità indicando di essere destinati ad ambiti non richiesti. Ricordiamo che i docenti immessi in fase B e C da Gae avevano obbligo di mobilità su tutto il territorio nazionale e che il sistema aggiungeva in automatico tutti gli ambiti e le province non inserite in domanda. Quanto ad errori circa il punteggio,
va inoltre detto che il punteggio per ricongiungimento non vale su tutti gli ambiti quindi si somma solo se si trova posto nell'ambito di residenza del coniuge. Infine va tenuto in considerazione che chi è stato assunto prima del 2015/16 ha priorità sui neoassunti 2015/2016, anche se ha punteggio inferiore, così come la hanno gli assunti da GM.

E’ quindi possibile confrontare i punteggi solo all'interno della stessa fase di mobilità, tenendo anche conto che la 104 personale dà precedenza e che anche questa vale solo nella fase della mobilità a cui si partecipa. Solo che questi dati non sono visibili nel file che abbiamo pubblicato, ma saranno consultabili nei singoli bollettini provinciali che pubblicherà (si spera) a breve il sito dell’USP di ciascuna provincia.
Nelle prossime ore articoli e analisi di approfondimento su esito mobilità primaria. 
Qui tutti i movimenti pubblicati per la primaria e i posti disponibili per il colloquio per la chiamata direttaStay Tuned !

Articoli correlati
Mobilità 2016: Pubblicati esiti dei trasferimenti interprovinciali per la Scuola Primaria

Mobilità 2016: Ritirati i bollettini dei trasferimenti. Odissea infinita con ritardi, slittamenti, errori
Mobilità 2016: pubblicati gli esiti per infanzia. Il 29 mattina la pubblicazione di quelli della primaria

Mobilità 2016: Miur e Sindacati, il silenzio dell'indecenza. Esito primaria e infanzia, attesa infinita
Mobilità 2016: Docenti furiosi per ritardi nella pubblicazione esiti primaria e infanzia. Probabile slittamento
Mobilità 2016: Interprovinciale, tabella chiamata diretta e titolarità. Chi deve compilare curriculum e chi no

Calendario e modalità per la presentazione delle domande di Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie

Pubblicate le linee guida per la chiamata diretta. Curriculum su istanze online e nuove scadenze

Mobilità 2016: in arrivo tsunami per primaria e altre cdc. Docenti sbalzati via come da onda anomala

Chiamata diretta, ambiti, curriculum e colloquio: la legge 107 raccontata sotto l'ombrellone

Mobilità 2016: ordine delle operazioni e posti disponibili per fasi B, C e D