Stampa
Categoria: Mobilità
Visite: 26958

tabella fasi mobilità

In seguito alle numerose richieste, riproponiamo la tabella delle varie fasi della mobilità; la fase A è stata già pubblicata per tutti gli ordini di scuola.

Ricordiamo che le fasi della mobilità non corrispondono alle fasi delle immissioni in ruolo del piano straordinario, anche se entrambe vengono denominate con le lettere dell’alfabeto.

Riassumendo:

La fase B della mobilità riguarda:

  1. Assunti prima del 2015 che chiedono trasferimento interprovinciale
  2. Assunti prima del 2015 che chiedono contemporaneamente trasferimento interprovinciale e passaggio di cattedra/ruolo
  3. Assunti da GM 2012 con piano assunzioni legge 107, sia in fase B che in fase C

 

La fase C della mobilità riguarda:

TUTTI gli assunti in fase B e C da GAE con legge 107

 

La fase D della mobilità riguarda:

Assunti nel 2015 in fase 0 e A (GAE o GM) e gli assunti in fase B e C da GM che chiedono il trasferimento interprovinciale.

 

Ogni fase ha precedenza sulla successiva indipendentemente dal punteggio. Quindi se un docente partecipa alla fase B con 30 punti avrà comunque la precedenza su un docente che partecipa alla fase C con 40 punti.

I posti disponibili al termine di una fase saranno a disposizione per le fasi successive

Di seguito riportiamo i posti disponibili pubblicati dopo la fase A di ciascun ordine di scuola:

Posti disponibili dopo trasferimenti provinciali scuola secondaria II Grado

Posti disponibili dopo trasferimenti provinciali scuola secondaria I Grado

Posti disponibili dopo trasferimenti provinciali scuola secondaria Primaria 

 

L’esito delle fasi verrà pubblicato contemporaneamente (fase B, C e D), ma scaglionato per ordine di scuole.

Se un docente in fase B libera un posto in un ambito territoriale, tale posto sarà a disposizione per gli altri docenti che partecipano alla fase B e, in subordine, alla fase C.

I posti che si liberano per effetto dei passaggi di ruolo da un grado inferiore a un grado superiore non saranno, invece, disponibili per le fasi successive. Quindi se ad esempio un docente passa da A043 (lettere alle medie) ad A050 (lettere alle superiori), il posto alle medie non sarà più disponibile per la mobilità perché l’esito delle operazioni sarà stato già pubblicato.

 

Articoli correlati

Mobilità 2016: Napoli, caos docenti DOS assegnati d’ufficio a punteggio zero. Tutto da rifare

Mobilità 2016: Fase A, posti disponibili dopo trasferimenti provinciali scuola secondaria II Grado

Mobilità 2016: bozza dei criteri e procedure per l’assegnazione dei docenti dagli ambiti alle scuole

Neoimmessi in fase B e C: Diritto alle ferie, chiarimento definitivo. Fruibili da presa di servizio effettiva

Mobilità annuale: Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni, requisiti e precedenze. Domande e risposte più frequenti