Stampa
Categoria: Mobilità
Visite: 6768

 Il MIUR ha inviato ai vari USR le istruzioni per la formazione degli Ambiti Territoriali in attuazione a quanto  contemplato dal comma 66 dell'art.1 della legge 107/2015 

 

Ambiti territoriali

 

In allegato le istruzioni

Articoli correlati:

Mobilità: scelta su sede per primo ambito in fase interprovinciale, salvi solo immessi entro 2014

mobilità 2016: ancora possibile un accordo. Sindacati chiedono di valutare testo proposta Miur
Mobilità Docenti 2016/17: Confermati gli ambiti territoriali e la chiamata diretta, tutti i resoconti del 12/01/2016

Mobilità 2016: Restano ambiti territoriali, titolarità di sede solo per trasferimento in provincia

Mobilità: immobilizzati chiedono titolarità su sede anche per trasferimento da altra provincia
Mobilità: Rischio contenzioso, Miur apre a trasferimento su sede solo per docenti già titolari, ambiti per fase B e C.
Mobilità Docenti 2016/17: Il Miur in caso di mancato accordo procederà nel pieno rispetto della legge 107

Titolari di sede: contratto mobilità, necessario stabilire criteri graduatorie interne

Fase M: titolarità DOS, precedenze soprannumerari, aliquote mobilità professionale, ecco le principali novità per mobilità 2016
Mobilità 2016/17: Definiti i criteri per gli ambiti, sede definitiva su tutto il territorio nazionale per gli assunti da GAE
Mobilità Docenti 2016/17: Il Miur conferma l'attivazione degli ambiti territoriali, resta da chiarire ancora tanto
Mobilità 2016: previste nuove modalità. Come cambieranno le operazioni di trasferimento per i docenti

Allegati:
Scarica questo file (Prot726_26_01_2016.pdf)Prot726_26_01_2016.pdf[ ]