Stampa
Categoria: Didattica Mappe
Visite: 36558

mappeDopo aver imparato a risolvere le operazioni e le equazioni con i polinomi, è giunto il momento di capire la loro SCOMPOSIZIONE.

Scomporre un polinomio non è per nulla semplice, in quanto ciò rappresenta l'operazione inversa rispetto alla risoluzione di un prodotto notevole o di una riduzione in forma normale, perciò non risulta una procedura automatica. 

Iscriviti alla nostra Fan page

Oltretutto è bene ricordare che la scomposizione di un polinomio non è un'operazione meccanica e quindi uguale per tutti i casi; di volta in volta occorre ragionare e capire che tipo di criterio è più proficuo adottare.

Per ovviare a questo problema, soprattutto con alunni DSA o BES, è opportuno dotarsi di una mappa didattica, come quella proposta, che riassuma le principali modalità di scomposizione. E' chiaro che la mappa, trattando un argomento piuttosto complesso, (benché sia semplificata) rimarrà sempre abbastanza complicata da capire;  si consiglia quindi di fornirla all'alunno spiegandola dettagliatamente (e modificandola laddove le esigenze lo richiedono; ad esempio nella scrittura dei segni + e -) .

Clicca sulle mappe per vederle a pieno schermo

 

 SCOMPOSIZIONE DI POLINOMI

 

Guarda le altre mappe:  QUA

Per info, chiarimenti o suggerimenti contattare : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.