Stampa
Categoria: Didattica Mappe
Visite: 26315

mappeAncora immersi in questo clima di feste natalizie, torniamo a parlare dell'utilizzo delle mappe didattiche come strumento di supporto a tutti gli studenti,in particolar modo quelli DSA.

Essendo entrati nel "ciclo della matematica", vediamo di affrontare la terza operazione fondamentale: la moltiplicazione. E' bene premettere che solitamente addizione e sottrazione vengono apprese senza troppe difficoltà, mentre con la moltiplicazione e la relativa operazione inversa, ossia la divisione, tutto si complica. 

Questo accade perchè entrano "in gioco" elementi come i raggruppamenti e le ripartizioni che richiedono meccanismi logici molto più complessi rispetto a quelli che si utilizzano nella somma o nella differenza.
Provate voi stessi; se chiedete ad un bambino di trovare il perimetro di un quadrato, sia che egli sia in 4° elementare o in 3° media, la risposta che probabilmente vi darà è "lato+lato+lato+lato" e non "lato x 4" ; questo perchè, ovviamente, l'addizione risulta più intuitiva rispetto alla moltiplicazione.
E' necessario tuttavia offrire ad un alunno, in particolar modo DSA, la giusta misura compensativa per svolgere al meglio quei procedimenti che, come le moltiplicazioni, risultano particolarmente astratti e poco intuibili a livello logico. 

 Iscriviti alla nostra Fan page

Ecco dunque una mappa didattica elaborata a questo scopo. Buono studio!

Clicca sulla mappa per vederla a pieno schermo

MOLTIPLICAZIONE MAPPA

Per qualsiasi dubbio, suggerimento, proposta scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.