Stampa
Categoria: Lettere in redazione
Visite: 1625

C'era una volta un Decreto Legge, il 104/13 poi convertito nella Legge 128/2013, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 12 novembre 2013 e tutti erano contenti, perché la tanto attesa immissione in ruolo sarebbe arrivata! Addirittura i sindacati urlavano proclami: "immissioni subito! entro il 2013!!!", così come l'on. Franceschini con tanta fierezza affermava "abbiamo reintrodotto gli insegnanti di sostegno!" (ma l'on. Franceschini non sapeva che erano esseri già esistenti?)

Iscriviti alla nostra Fan page

Il Ministro Carrozza tramite twitter sosteneva immissioni "fin da subito"! Eccole, eccole!!! e sui forum dei principali siti di informazione scolastica tutti angosciati per capire: cosa avrebbero dovuto fare in caso di accettazione del contratto a termine? Si sarebbe trasformato a tempo indeterminato automaticamente? Cosa sarebbe accaduto a coloro che avevano accettato la materia e non il sostegno? Potevano rinviare l'anno di prova?

E via di seguito... poi ricominciarono i litigi tra le forze di governo, il problema dell'agibilità politica di Berlusconi e la sua decadenza, le primarie del PD, la spaccatura del PDL, la legge di stabilità e l'assalto alla diligenza...

E, tutto d'un tratto, della Legge 128/2013 nessuno parlò più!

Né il ministro, né i sindacati, c.d. maggiormente rappresentativi (che ormai non rappresentano più nessuno se non loro stessi), né l'on. Franceschini.

Noi siamo qui, in attesa di una qualche notizia, aspettando che qualcuno si degni di darci una risposta chiara e non essere presi un'altra volta per i fondelli! Siamo qui e aspettiamo... e abbiamo visto le foglie cadere, vedremo gli alberi ghiacciare e forse riempirsi di neve, poi li vedremo fiorire ma "Godot" non apparirà sulla scena, e forse manderà qualcuno, nei panni del Ministro dell'Economia a dirci: "oggi non verrà, ma verrà domani".

Intanto il tempo passa nel silenzio di tutti! Ma da questo Paese, ormai, cosa possiamo aspettarci?

Tanti auguri!

Articoli correlati:

IMMISSIONI SU SOSTEGNO: MIUR PRENDE TEMPO, NOMINE A RISCHIO TRA ILLEGITTIMITA' E SOPRUSI AI DANNI DI PRECARI E ALUNNI DISABILI

RUOLI SU SOSTEGNO, MIUR DA I "NUMERI": NUOVA TABELLA DI RIPARTIZIONE NEL TRIENNIO, PENALIZZATE REGIONI DEL SUD!

fonte http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-aggiuntive-sostegno-subito-entro-2013-era-fiaba-natale