Stampa
Categoria: Didattica Mappe
Visite: 97446

mappeIntroduciamo oggi un argomento caposaldo della lingua inglese: il SIMPLE  PRESENT, ovvero il presente indicativo
Ovviamente, essendo un tempo verbale particolarmente ricorrente ed utilizzato, esso viene introdotto sin dalle scuole elementari.

La regola generale afferma che per coniugare i verbi al simple present (nella forma affermativa) basti semplicemente eliminare il 'to' dalla forma dell'infinito ed aggiungere una -s (o -es in casi particolari) alla terza persona singolare.
Iscriviti alla nostra Fan page

Per quanto riguarda la forma negativa, invece, è necessario anteporre alla forma base (senza "to") del verbo DON'T o DOESN'T (per la 3° persona singolare), per cui ne deriva che da "I play" (= io gioco) otterremo "I don't play" (=io non gioco).

Per la forma interrogativa occorre invece cominciare la frase con l'ausiliare DO o DOES (sempre per la 3° persona singolare), seguito poi dal soggetto e dal verbo alla forma base (nuovamente senza il "to"). 

Beh, sicuramente se paragoniamo il nostro sistema di coniugazione verbale a quello inglese, notiamo una notevole semplicità per quanto riguarda quest'ultima lingua, in quanto con una facile regola, come quella enucleata qui sopra, possiamo coniugare qualunque verbo, senza ricorrere a desinenze, a classi di coniugazione e così via..

Ma per uno studente DSA è così semplice?
La risposta è NO. Per un alunno con disturbi specifici dell'apprendimento ricordare questa "semplice" (così come viene generalmente definita) regola non è proprio una passeggiata, e la cosa diventa ancor più complicata nel momento in cui si vanno ad introdurre gli altri tempi verbali. Ricordare l'aggiunta della -s , che in alcuni casi diviene poi -es, per la 3° persona singolare, ricordare la struttura particolare della frase nella forma interrogativa, memorizzare la differenza tra don't/doesn't ... tutto diventa molto complicato.

A questo problema è possibile rispondere utilizzando una mappa didattica come quella che vi propongo qui sotto, che, riassumendo le principali regole, permetterà all'alunno una completa autonomia per quanto riguarda la coniugazione di qualunque verbo.

Non mi resta allora che invitarvi a scaricare la mappa qui proposta! Buono studio!

Clicca sulle mappe per vederle a pieno schermo

SIMPLE PRESENT

 

Per info, chiarimenti e suggerimenti contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

Guarda le altre mappe:  QUA