Stampa
Categoria: Guide
Visite: 36024

legenda cattedre OD

Con la pubblicazione degli organici da parte degli Ambiti Territoriali, rinnoviamo la preziosa guida di PSN alla comprensione dell'organico di diritto per il II Grado. La guida permette di comprendere ed estrarre le informazioni contenute nei tabulati dell'organico di diritto risultante al termine delle operazioni della mobilità quali posti vacanti e disponibili, esuberi e spezzoni di ore residue su ciascuna classe di concorso e istituzione scolastica. Queste informazioni quest'anno sono particolarmente importanti visto che se dovesse saltare il piano di stabilizzazione al di la dell'approvazione del ddl della #BuonaScuola, per mancanza dei tempi tecnici (cosa ormai quasi certa), probabilmente le assunzioni sarebbero effettuate con nomina effettiva (giuridica ed economica) soltanto sull'organico di diritto rinviando di un anno le altre immissioni (a meno di nomine giuridiche) su organico aggiuntivo (di fatto e funzionale).  
I tabulati degli organici possono essere scaricati dai vari siti degli Ambiti Territoriali, qui abbiamo riportato quelli della Campania
Nella foto sopra riprodotta riportiamo la legenda per leggere e comprendere i tabulati dell'organico di diritto e di seguito diversi esempi per "POSTI DISPONIBILI", "DOCENTI DI RUOLO TITOLARI", "ESUBERI" e "ORE RESIDUE". 

Iscriviti alla nostra Fan page
DOC
: Rappresenta il numero di docenti di ruolo titolari per la specifica classe di concorso in una data scuola

ORD: cattedra ordinaria o da ordinamento, "cattedra costituita all'interno di uno stesso indirizzo/corso' o semplicemente "prevista dall'ordinamento di rifermento’
COI: cattedra orario interna, N: normale; S:sperimentale o meglio maxi sperimentale: cattedra costituita tra indirizzi/corsi diversi dello stesso Istituto, in contrapposizione alla cattedra ordinaria

CIM: cattedra interna mista: cattedra formata con ore di insegnamento normale ed ore di insegnamento maxi sperimentale
COE: cattedra orario esterna, cattedra formata unendo spezzoni di più scuole (massimo 3 spezzoni su due comuni)
CONTR: rappresenta la provenienza del contributo orario con cui vengono formate le COE; NOR: ore che provengono da insegnamento normale; MAX: ore che provengono da insegnamento maxisperinentale. A seconda se il quadro è quello della scuola base o quella di completamento, accanto c'è scritto "completa con" oppure "cede a"
ORE RES: Ore residue

I POSTI DISPONIBILI si possono calcolare con la seguente FORMULA

POSTI = ORD + COI + CIM + COE - DOC

da cui: se POSTI > 0 allora ci sono cattedre libere in OD se POSTI =0 allora non ci sono cattedre libere in OD ma nemmeno esuberi se POSTI < 0 allora ci sono esuberi

Prendendo ad esempio il tabulato nella foto qui pubblicata avremo: 
Esempio 1 25/A Disegno e storia dell'arte: 1 DOC (docente di ruolo) 1 ORD (cattedra ordinaria) 1 COI (Cattedra orario interno) 0 CIM 0 COE dunque: POSTI=1+1+0+0-1 =1 => significa che c'è una cattedra libera in OD.

Esempio 2 38/A Fisica: 1 DOC (docente di ruolo) 0 ORD (cattedra ordinaria) 1 COI (Cattedra orario interno) 0 CIM 0 COE dunque: POSTI=1+0+0+0-1 = 0 => significa che non ci sono cattedre libere ma nemmeno esuberi in quella scuola e in quella classe di concorso.