Stampa
Categoria: Graduatorie e Organici
Visite: 6022

banchi scuola

Nuove tempistiche sulle immissioni in ruolo, arrivano dalla nota del Miur n° 32438 del 27-07-2017 presente su Sidi, che vuole garantire una maggiore uniformità a livello nazionale delle operazioni per l’assegnazione delle Sedi ai docenti neo immessi in ruolo, oltre che per il caricamento dei CV, per le assegnazioni degli incarichi da parte dei D.S., e per la fase surrogatoria da parte degli UST.

In sintesi:

E’ importante che gli uffici completino, se non lo hanno già fatto, tutte le operazioni di assegnazione dell’incarico triennale ai docenti trasferiti su ambito, sia del I che del II ciclo, prima che siano aperte le funzioni alle scuole per l’assegnazione di incarico triennale agli immessi in ruolo. In caso contrario si potrebbero sovrapporre le due operazioni sulle stesse disponibilità.

In merito alla precedenza nell’assegnazione della SEDE per gli aspiranti beneficiari della Legge 104/92, (integrazione dell’AVVISO MIUR del 1 agosto 2017 ), si specifica che gli interessati dovranno far pervenire agli UU.SS.TT. di competenza, improrogabilmente entro il 6 agosto mediante inoltro per posta elettronica, idonea documentazione attestante tale diritto unitamente all’indicazione delle sedi preferite.

 

 

Articoli correlati:

Immissioni in ruolo 2017/18: Docenti in GM e/o Gae e già di ruolo, tutte le casistiche e relativa possibilità di ottenere assunzione

Immissioni in ruolo 2017/18: Ispettore Buschi chiarisce su assunzioni docenti presenti sia su GM che GAE
Immissioni in ruolo 2017/18: 51.773 assunzioni totali, quasi 20 mila su I grado e 13.400 posti su sostegno
Immissioni in ruolo 2017-18: USR Campania pubblica riepilogo di tutte le assunzioni da Gae e GM
Immissioni in ruolo 2017/18: Qui tutti i posti disponibili per ciascun grado su posto comune e sostegno. Assunzioni su ambito
Immissioni in ruolo 2017/18: riepilogo Calendari e avvisi dai vari USR