Stampa
Categoria: Graduatorie e Organici
Visite: 149525

Modello B

 

Da questa mattina fino al 25 luglio (salvo eventuali proroghe), si potrà compilare il modello B presente su istanze on line, per inserire le sedi dove si è interessati ad avere supplenza.

Ricordiamo che con le novità introdotte dal DM 374 del 1 giugno 2017, la compilazione del modello B di inizio triennio ha subito importanti cambiamenti:

Le istituzioni scolastiche a cui inviare i modelli di domanda e/o il modello B di scelta delle istituzioni scolastiche possono essere:

- circoli didattici (terzo e quarto carattere uguali a EE);
- istituti comprensivi (terzo e quarto carattere uguali a IC);
- istituti d'istruzione secondaria di primo grado (terzo e quarto carattere uguali a MM);
- istituti d'istruzione secondaria superiore (terzo e quarto carattere uguali a IS);
- istituzioni educative (terzo e quarto carattere uguali a VC per i convitti e VE per gli educandati);
- istituti d'istruzione secondaria di secondo grado (terzo e quarto carattere diversi dai precedenti).

Non possono essere espresse succursali, sedi coordinate, sezioni associate. I codici esprimibili sono rappresentati dalle sedi principali (ottavo e nono carattere uguali a '00').

Tutte le sedi esprimibili sono comunque fornite in risposta dall'applicazione "sedi esprimibili". I codici non presenti non possono essere espressi.

L'applicazione per la scelta delle sedi consente anche di visualizzare il dettaglio degli istituti superiori, al solo fine di conoscere la natura di ciascuna scuola componente l'istituto principale. Si precisa pertanto che le suddette scuole di dettaglio rimangono comunque non esprimibili in quanto non sono sede di segreteria.

L'aspirante può richiedere un massimo di 20 istituzioni scolastiche, appartenenti alla medesima provincia, con il limite, per quanto riguarda la scuola dell'infanzia e primaria, di 10 istituzioni di cui, al massimo, 2 circoli didattici.

Nell'ambito del numero delle scuole prescelte per l'inclusione nelle graduatorie di scuola dell'infanzia e primaria, gli aspiranti possono richiedere, secondo le apposite modalità previste nel Modello B, un massimo di 7 istituzioni scolastiche, col limite di 2 circoli didattici, in cui essere chiamati con priorità, con le particolari e celeri modalità d'interpello nei casi di supplenze brevi sino a 10 giorni.

Secondo quanto previsto dall'art. 6 comma 2 del presente DM, l'aspirante può derogare al limite dei 2 circoli didattici nei casi in cui la provincia interessata figuri fra quelle che hanno disposto in tal senso, consultando, a tal fine, l'apposito elenco.

Occorre, inoltre, precisare quanto segue:

Si sottolinea che i codici delle istituzioni scolastiche suddette sono esprimibili ai fini delle supplenze anche nel caso in cui compaia, nei Bollettini Ufficiali delle scuole statali, la dicitura "non esprimibile dal personale docente" o "esprimibile dal personale A.T.A. e dal personale dirigente scolastico".

Si precisa, infine, che gli istituti omnicomprensivi, elencati in allegato alla nota di introduzione ai Bollettini medesimi, sono costituiti di due codici meccanografici: uno relativo ad insegnamenti di scuola dell'infanzia e/o primaria e/o secondaria di primo grado e l'altro relativo ad insegnamenti di scuola secondaria di secondo grado. Ai fini delle supplenze, se si desiderano insegnamenti presenti su entrambi gli istituti, devono essere indicati entrambi e non solo quello "sede di dirigente scolastico".



Articoli correlati:

Graduatorie di istituto: ulteriore proroga per valutazione domande. Modello B dal 14 al 25 luglio

Graduatorie di istituto: valutazione titoli informatici, massimo 2 punti e dimezzato punteggio già attribuito. I chiarimenti di PSN

Graduatorie di istituto 2017/18: vertice Miur - FLC CGIL su problematiche Sidi. 420.000 le domande acquisite

Graduatorie di istituto 2017/18: la FLC CGIL chiede al MIUR di intervenire subito sul mal funzionamento del portale SIDI

Graduatorie di istituto 2017/20: rinviato al 13 luglio il termine per la valutazione delle domande da parte delle segreterie. Modello B dal 14 al 25 luglio

Graduatorie di istituto: Nuove FAQ del Miur, chiarimenti su bonus TFA, abilitazioni estere e certificazioni per didattica dell\'italiano L2

Graduatorie Istituto 2017-20: Errori frequenti in dichiarazione servizio, normativa diversa in II e III fascia. I chiarimenti di PSN

Graduatorie di istituto: Calcola on line il punteggio di servizio da dichiarare nella domanda

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.istruzione.it/graduatoriedistituto/index.shtml)index.shtml[ ]