Graduatorie e Organici

Ai fini  dell’integrazione e l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento triennio 2014/17, il Ministero, come è avvenuto nelle precedenti occasioni, intende offrire ai candidati uno strumento per orientarli nella scelta della provincia in cui chiedere l’iscrizione o il trasferimento. 

Il Miur ha emanato  la circolare  n. 34 prot. n. 930 e le tabelle con il riparto tra regioni e tra ordini e gradi di scuola dell’organico di diritto per il prossimo anno 2014/15

Come abbiamo evidenziato ieri in un nostro articolo, leggendo la bozza di decreto, nonstante la modalità di invio del modello sia quella telematica, esistono diversi casi in cui vanno comunque presentate in modalità cartacea (sempre entro la stessa data del 9 maggio) direttamente all’ufficio territoriale della provincia prescelta, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o consegna diretta con rilascio di ricevuta, le seguenti certificazioni:

Rivoluzione a metà per l'imminente aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento. Come abbiamo anticipato ieri la presentazione della domanda avverrà soltanto per via telematica tramite il sito del Miur con Istanze On Line. La presentazione della domanda dovrà infatti avvenire esclusivamente su Istanze on-line, a partire dal 10 aprile ed entro la scadenza fissata al 9 maggio 2014. 
Gli interessati, dunque, sono invitati ad effettuare per tempo la registrazione (qualora non sia stata già compiuta in precedenza), fase questa che richiede anche il riconoscimento fisico presso una istituzione scolastica.

Aggiornato alle 21

Nel resoconto dello snals maggiori dettagli sul testo della bozza di  decreto di aggiornamento delle GAE. Prevista la valutazione del servizio prestato anche la partecipazione ai progetti attuati dalle Regioni e la possibilità di valutare quale titolo di accesso, l’abilitazione conseguita in uno dei paesi dell’Unione Europea, se formalmente riconosciuta con D.M. di equipollenza. 
Di seguito il resoconto dello snals

In un comunicato diffuso dal ConItp, a seguito di incontro con il DG del Miur Chiappetta, si fa il punto sull'aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento, di istituto e sul futuro scioglimento della riserva per i corsisti PAS. Secondo il resoconto, il decreto dovrebbe essere emanato a breve e comunque entro marzo e quindi, visto la scadenza solitamente di un mese per la compilazione, la procedura dovrebbe concludersi entro fine aprile.
La notizia non farà certo piacere a chi, già inserito in Gae, sta frequentando i cors PAS, con l'intento di caricare all'aggiornamento 3 punti per altra abilitazione.

Si comunica che, a seguito di redistribuzione di posti tra procedura concorsuale per esami e titoli e assunzioni dalle graduatorie ad esaurimento, si sono resi disponibili, ai fini dell’immissione in ruolo da Concorso i sottoelencati posti nella scuola secondaria di I e II grado:

In vista del prossimo aggiornamento delle Gae (Graduatorie ad Esaurimento), riassumiamo i criteri di precedenza a parità di punteggio e le realtive specifiche.

A parità di punteggio, precede il candidato con maggiore anzianità d' iscrizione in graduatoria, mentre, qualora la parità di punteggio riguardi un aspirante trasferito da altra provincia e chi si iscrive per la prima volta nella graduatoria provinciale permanente, precede il candidato trasferito (art. 2, comma 3, decreto legge 255/2001, convertito dalla legge 333/2001).