Stampa
Categoria: Didattica Letteratura Italiana per obiettivi minimi
Visite: 4651

Svevo

 

Il suo nome di "battesimo" fu Aron Hector Schmitz. Nacque nel 1861 a Trieste, ancora appartenente all'impero austro-ungarico, da un commerciante tedesco ed una donna italiana, ambedue di religione ebraica. Ebbe sempre, perciò, una "doppia cultura", con la quale si trovò sempre a suo agio.

Seguì studi di tipo commerciale e, nel 1880, dopo il fallimento dell'azienda paterna, iniziò a lavorare nella filiale triestina di una banca viennese, dove sarebbe rimasto per diciannove anni. 

Nello stesso periodo lesse i classici italiani e i naturalisti francesi, oltre a filosofi come Schopenhauer e Nietzsche e scienziati come Darwin... 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Fan page

 

Per la lezione completa in PDF: Svevo

Leggi le trame di:

Una vita

Senilità

 La coscienza di Zeno

 

 

Scopri la sezione di didattica della Letteratura italiana per obiettivi minimi