Stampa
Categoria: Schede didattiche per piccoli lettori
Visite: 8023

 

linnamorato

La storia

Che cos’è l’Amore? I bambini lo sentono, ma non sanno spiegarlo: ci provano, ognuno a modo suo.

Ne viene fuori un quadro meraviglioso, delicato, incredibilmente metaforico.

 

 

 

 La storia è quella di Ernest che è innamorato di Salomè. Ma non glielo dimostra con gesti dolci e attenzioni gentili come si potrebbe immaginare: le calpesta il cappotto, le fa cadere gli occhiali, le dà uno spintone.

Ne nasce una discussione in classe e ognuno dice la sua:

“Abel sapeva che un innamorato è uno che perde la testa.

Salomè pensò che se perdi la testa finisci per cadere”.

[…]

“«Uno che è innamorato ha come un fuoco dentro.»

«E brucia?»

«Come un lampo!»

«Insomma, è un temporale!»

«Allora poi piove?»

Salomè pensò che è meglio avere un ombrello a portata di mano per essere innamorati.”

I bambini non conoscono ancora il linguaggio dell’amore: forse viene spesso più spontaneo attrarre l’attenzione con un dispettuccio, come si farebbe con la mamma, quando non ci si sente il centro del suo mondo.

Un’amica psicologa ed esperta, in particolare, d’infanzia, mi precisa che i bambini hanno bis

ogno di essere educati ai sentimenti: che non bisogna incoraggiare, sorridendone, piccoli gesti violenti, pur fatti per amore, ma insegnare loro il linguaggio e la corrispondenza tra emozioni ed azioni.

[Autrice: Rébecca Dautremer Editore: Rizzoli]

Età: 5-8 anni

Le tematiche

  1. Conoscere l’amore quando, intorno ai 5 anni, comincia ad affacciarsi nell’animo dei bambini, che non sempre riescono a decifrarlo e comunicarlo. E’ necessario esplicitare un alfabeto delle emozioni e promuovere la conoscenza del sé e la sua esplicazione attraverso gesti che non danneggino l’altro ma stimolino un’interazione positiva
  2. Distinguere le varie sensazioni e i vari effetti che provoca l’amore in chi è innamorato

STAMPA I DISEGNI E LE PROPOSTE DIDATTICHE

Domande stimolo

  1. Ti senti innamorato di un bambino/una bambina?
  2. Come te ne sei accorto?

-          Perché sei contento quando lo/la vedi?

-          Perché ti piace molto giocare insieme a lui/lei?

-          Perché hai voglia di abbracci

arlo/la?

  1. Ti capita di fare dei dispettucci al bambino/bambina che ti piace? Perché lo fai? Vuoi attirare la sua attenzione? Non credi si possa dispiacere? Credi che potresti trovare un altro modo più dolce e gentile per farti notare da lui/lei?
  2. Ogni bimbo/a descrive qual è, per lui/lei l’emozione più bella che provoca l’essere innamorato. Si scrivono tutte su un cartellone.
  3. Ogni bimbo/a spiega quale sia la cosa più bella da fare per comunicare il proprio amore e si raccolgono tutte le proposte su un cartellone.
  4. Colora uno dei disegni proposti oppure inventa tu un disegno sull’Amore.

 

amore 1

 

amore 2

 

amore 3

 

chiedereamore

 

schede foto