Stampa
Categoria: Schede didattiche per piccoli lettori
Visite: 4817

cornabicorna

Qualcuno ti ha detto che, se non mangerai tutta la pappa, accadrà qualcosa di terribile? Guarda come se la cava questo geniale bambino.

 

La storia

Pietro è un bambino che non vuole assolutamente saperne di mandar giù la sua minestra. Nemmeno di fronte alle minacce: una terribile strega, che si chiama Cornabicorna, giunge di notte nella stanza dei bimbi che non vogliono mangiare e li terrorizza. Ma Pietro non ha affatto paura e, nel confronto con la strega, tira fuori una brillante ironia e un’arguzia decisamente imprevedibile.

[Autori: M. Bonnion, P. Bertrand   Edizione: Babalibri]

Età: 5 – 8 anni

Le tematiche

  1. Le paure dei bimbi vanno affrontate e ridimensionate. Magari con l'arguzia.
  2. Il cibo dovrebbe essere un piacere e un momento di convivialità

Proposte didattiche

Cibo

  1. Chi prepara da mangiare a casa tua? Tu aiuti a cucinare?
  2. A casa tua si mangia con tutta la famiglia oppure ognuno mangia per conto suo?
  3. Durante il pranzo e la cena, la tv è accesa oppure si chiacchiera insieme?
  4. Ci sono dei cibi che non ti piacciono? Se si, quali? I tuoi genitori ti costringono a mangiarli ugualmente? Perché credi che lo facciano?
  5. Disegna la tua famiglia a tavola e il tuo piatto preferito. Prova a scriverne gli ingredienti.

Paure

  1. C’è qualcosa di cui hai paura? Che cosa? Sapresti disegnarlo?
  2. Cosa credi che possa accadere veramente? Che un mostro, un lupo, una strega o altro compaia di notte mentre dormi? Hai provato ad accendere la luce per verificare che è soltanto una tua fantasia?
  3. Credi che le tue paure si manifestino quando fai qualcosa di sbagliato? Pensi che avresti dovuto comportarti diversamente in qualche situazione?
  4. Impariamo insieme ad affrontare le nostre paure e sconfiggerle.
  5. Disegna in che modo hai pensato di sconfiggere una paura importante.

Guarda gli altri articoli presenti nella sezione SCHEDE DIDATTICHE PER PICCOLI LETTORI

SE CERCHI ALTRE ATTIVITA' afferenti ad altre discipline o ordini scolastici VISITA LA SEZIONE DI DIDATTICA di PSN