Stampa
Categoria: Concorsi, FIT
Visite: 3628

PSN Concorso Straordinario AbilitanteMentre la compilazione per le domande di partecipazione al bando del concorso straordinario è stata sospesa in attesa dell'approvazione definitiva del decreto scuola è invece possibile, a partire da oggi 28 maggio e fino alle ore fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020, presentare l’istanza per partecipare al concorso straordinario abilitante scuola secondaria (DD 497 del 21 aprile 2020) attraverso il sito del Ministero dell'istruzione accedendo a Istanze on line in “Concorsi e procedure selettive." Sono molti i docenti che chiedono che differenza ci sia tra il concorso straordinario abilitante e il concorso straordinario.

Occorre affermare che due sono le sostanziali differenze del concorso straordinario ai fini abilitativi rispetto al Concorso straordinario

 

Il concorso straordinario, la cui presentazione dell’istanza era prevista a partire da oggi, è stata invece rimandata in seguito all’aumento dei posti resi utili all’immissione in ruolo   previsti dal decreto Rilancio, che da 24 mila passeranno a 32 mila. Quindi partecipare alla procedura concorsuale straordinaria dà diritto all’immissione in ruolo inoltre   i requisiti di accesso prevedono che le 3 annualità di servizio maturate tra l’anno scolastico 2011/2012 e il 2018/2019 debbano essere svolte esclusivamente nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno anche non continuative.

Definite quindi queste sostanziali differenze tra i due bandi di concorso, ricordiamo quali sono i requisiti per poter accedere al Concorso straordinario ai soli fini abilitativi:

 Sono escluse le classi di concorso ad esaurimento e le classi di concorso i cui insegnamenti non sono più previsti dagli ordinamenti vigenti (A-29, A-66, B-01, B-29, B-30, B-31, B-32 e B-33).

Qui tutti i dettagli del concorso abilitante straordinario 

Al via concorso straordinario abilitante scuola secondaria: criteri e modalità per conseguire abilitazione all'insegnamento