Stampa
Categoria: Didattica Fisica
Visite: 5213

Buongiorno,

quando ho incontrato il collega Pietro Cerreta al recente Science on Stage di Londra, ho visto in lui oltre ad un corregionale (affetto, socievolezza , passionalità tipica di noi campani), soprattutto un collega preparato ed appassionato di fisica. In aeroporto mi ha raccontato della sua associazione Scienza Viva e guardando il loro sito (www.scienzaviva.it) mi sono detto che è una realtà che tanti colleghi devono conoscere (sul loro sito trovate tutte le informazioni per raggiungerli) , un luogo dove portare i propri alunni, ma anche le loro famiglie, oltre ad essere un ente riconosciuto che promuove corsi di formazione rivolti a noi docenti; ma diamo la parola direttamente al collega Pietro Cerreta.

In allegato trovate l'articolo apparso sul Giornale di Fisica "La candela di Faraday, un bell’esempio di diffusione della cultura scientifica"

Alfonso D'Ambrosio

scienzaviva0

ScienzaViva è un'Associazione non-profit dedita alla divulgazione scientifica e tecnologica, riconosciuta dal MIUR come Ente accreditato per la formazione degli insegnanti. Per tale attività essa si avvale di exhibit interattivi, apparecchiature speciali che vengono realizzate direttamente dai suoi soci: docenti, artigiani, tecnici.

scienzaviva

La Mostra «Le Ruote Quadrate» è costituita da cinquanta di tali dispositivi  ed è  ospitata di norma nel Centro della Scienza di Calitri (Av). Essa viene anche allestita nelle Scuole e nelle Università italiane che la richiedono.

scienzaviva3

ScienzaViva organizza Scuole Estive di Scienza Interattiva per docenti di materie scientifiche, Workshop creativi per lo sviluppo della manualità e  Science Show destinati al pubblico comune, affinché tutti possano godere del piacere della scoperta scientifica. Sul suo sito è possibile trovare materiali riguardanti le sue molteplici attività e in particolare i video di quelle più recenti, ad esempio su Galileo: http://www.scienzaviva.it/Galileo_2014.php,  sull’educazione scientifica attraverso i colori http://www.scienzaviva.it/Edu_scient_con_colori_2015.phpsull’elettrostaticahttp://www.scienzaviva.it/Esperimenti_elettrostatica_2014.php .

 

scienzaviva4

 

Pietro Cerreta, laureato in Fisica, è un docente in pensione che si dedica alla costruzione di exhibit interattivi per la divulgazione scientifica. Svolge anche lezioni, conferenze e spettacoli scientifici con le cose di tutti i giorni. Ha pubblicato nel 1996 per la Zanichelli il libro gli Esperimenti dell’Exploratorium e ha ricevuto il premio per Attività nel campo della Didattica della Fisica assegnato dalla Società Italiana di Fisica per il 1997. Si occupa di didattica e di storia della Fisica.Tra i suoi articoli: «La storia della meccanica vista attraverso le difficoltà incontrate dagli studenti», «La candela di Faraday, un bell’esempio di diffusione della cultura scientifica», «The birth of quanta: a historiographic confrontation», «Il calcolatore gravitazionale, un exhibit galileiano» e «Frank Oppenheimer, il fondatore dell’Exploratorium».