Coronavirus: Scuole chiuse, personale scolastico non dovrà giustificare assenze. Miur pensa a didattica a distanza

Coronavirus: Scuole chiuse, personale scolastico non dovrà giustificare assenze. Miur pensa a didattica a distanza

Sembra un incubo ma ormai l’Italia è avvolta in un vortice e lo spettro del Coronavirus aleggia un po’ dappertutto, e dopo le prime misure precauzionali adottate per evitare che il contagio da...

Coronavirus: Stop alle gite scolastiche

Coronavirus: Stop alle gite scolastiche

Oggi alle 18:30 il consiglio dei Ministri si è riunito in via straordinaria per le emergenze dovute ai casi di coronavirus in Italia. Due decreti per fronteggiare l'emergenza: - Il primo decreto...

RIEPILOGO BANDI UNIVERSITA’ TFA  SOSTEGNO  2019/20

RIEPILOGO BANDI UNIVERSITA’ TFA SOSTEGNO 2019/20

BANDI UNIVERSITA’ TFA  SOSTEGNO  2019/20    Sezione in aggiornamento continuo                   ...

Atto di indirizzo 2020: Più specializzati su sostegno, formazione continua del personale, pagamenti più rapidi per supplenti

Atto di indirizzo 2020: Più specializzati su sostegno, formazione continua del personale, pagamenti più rapidi per supplenti

Tutti si chiedono quali siano le priorità del Ministro Lucia Azzolina per il 2020. Possiamo dedurle dall’Atto di indirizzo politico istituzionale per l’anno 2020 firmato il 7 febbraio dal ministro...

Decreto milleproroghe: I concorsi dovranno essere banditi entro aprile, novità per prove scritte e griglie di valutazione

Decreto milleproroghe: I concorsi dovranno essere banditi entro aprile, novità per prove scritte e griglie di valutazione

In questi giorni si parla sovente del decreto milleproroghe che fa riferimento al decreto legge 162/19 “Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle...

  • Coronavirus: Scuole chiuse, personale scolastico non dovrà giustificare assenze. Miur pensa a didattica a distanza

    Coronavirus: Scuole chiuse, personale scolastico non dovrà giustificare assenze. Miur pensa a...

  • Coronavirus: Stop alle gite scolastiche

    Coronavirus: Stop alle gite scolastiche

  • RIEPILOGO BANDI UNIVERSITA’ TFA  SOSTEGNO  2019/20

    RIEPILOGO BANDI UNIVERSITA’ TFA SOSTEGNO 2019/20

  • Atto di indirizzo 2020: Più specializzati su sostegno, formazione continua del personale, pagamenti più rapidi per supplenti

    Atto di indirizzo 2020: Più specializzati su sostegno, formazione continua del personale,...

  • Decreto milleproroghe: I concorsi dovranno essere banditi entro aprile, novità per prove scritte e griglie di valutazione

    Decreto milleproroghe: I concorsi dovranno essere banditi entro aprile, novità per prove scritte e...

QuizFaber permette di realizzare facilmente e velocemente quiz (questionari, sondaggi, test) multimediali (con immagini, suoni, video..) in formato ipertestuale (ovvero pagine HTML).

Il quiz creato in HTML gestisce l'interattività con l'utente attraverso un "motore", scritto in JavaScript, incluso nelle pagine HTML.
Altri effetti dinamici nella pagina vengono realizzati mediante tecniche di "HTML dinamico" rese disponibili con le recenti versioni di Internet Explorer (dalla versione 4 in poi).

 

Iscriviti alla nostra Fan page 

Per creare un quiz non è necessario conoscere l'HTML o Javascript bensì tutto ciò che necessario fare è inserire le domande e le risposte, e il programma creerà le pagine HTML automaticamente. L'applicativo, che gira sotto Windows, è l'editor di domande per quiz.

QuizFaber consente di creare le seguenti tipologie di domande:

  • domande a risposte multiple, di cui una o più di una può essere la risposta esatta,
  • domande a scelta multipla, di cui solo una risposta può essere quella esatta,
  • domande con risposte del tipo vero-falso,
  • domande con risposta aperta, ovvero una casella di testo nella quale è possibile scrivere la risposta,
  • testo con parole omesse, ovvero un testo dove alcune parole sono sostituite da uno spazio vuoto. L'esaminando dovrà ripristinare le parole omesse negli spazi vuoti,
  • associazione di parole, ovvero coppie di parole di cui bisogna indovinare la giusta corrispondenza.

Se sei interessato a conoscere in dettaglio i tipi di domanda realizzabili e vedere dei semplici esempi, clicca qui .

Il docente, per ogni risposta, può specificare un commento e un suggerimento. Il commento verrà visualizzato dopo che l'esaminando avrà scelto la risposta collegata, il suggerimento invece apparirà accanto ad ogni risposta prima che l'esaminando risponda.
Esiste inoltre un tempo massimo utile per rispondere al quiz, una valutazione finale, calcolata sulla base dei pesi associati a ciascuna domanda, la possibilità di ritirarsi dal quiz o di ripeterlo un certo numero di volte o nel caso il voto fosse insufficente.
Le pagine HTML del quiz, possono essere personalizzate per quanto riguarda la scelta dei colori, delle immagini di sfondo, dei suoni.
E' infine possibile inserire accanto alle domande o alle risposte oggetti multimediali, quali immagini o suoni.

I risultati del quiz possono essere salvati permanentemente sul proprio PC (o su un web server), in due modi:

  • inviati ad un web server il quale si occupa di memorizzarli su file e successivamente i rende disponibili alla consultazione (in questo caso il quiz puo' essere eseguito contemporaneamente su più computer in rete Internet/Intranet dove il web server si occupa di collezionare i risultati dei quiz).
  • inviato via posta elettronica (email)

I principali vantaggi sono:

  1. Utilizzare il quiz non soltanto come strumento di auto-valutazione ma uno strumento versatile per memorizzare i risultati di una prova d'esame
  2. Creare statistiche sui risultati del quiz, per anno, per studente, per titolo di quiz.

Vai al sito per il Download