Topic-icon Responsabilità oltre il proprio orario lavorativo

  • Carlo
  • Avatar di Carlo Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
15/01/2014 19:11 #1400 da Carlo
Salve! Vorrei chiedere delle delucidazioni in merito all'alunna che seguo: la seguo per 18 ore settimanali ma effettivamente frequenta la scuola per 4 ore giornaliere e il mio orario copre 3-4 ore giornaliere. I genitori, talvolta lasciano la figlia 20-30 minuti in più rispetto all'orario solito. Ciò è giusto visto che l'alunna dovrebbe frequentare la scuola 6 ore giornaliere. Il problema nasce nel momento in cui io ho terminato il mio orario e l'alunna che spesso scappa fuori dall'aula, non riusciamo a riportarla in classe. L'insegnante di classe cerca di aiutarmi ma l'alunna si rifiuta ed io non potendola dare in consegna ai collaboratori, mi ritrovo puntualmente a restare a scuola più del dovuto, rimandando i miei impegni extra-scolastici. Come fronteggiare questa situazione? Vorrei chiedervi inoltre il tipo di aiuto che i collaboratori dovrebbero prestare verso l'alunna dal momento in cui non alzano un dito, dicendo che l'alunna non rientra nei loro compiti e che l'art. 7 ce l'ha la collaboratrice ubicata in un piano diverso in cui ama scappare l'alunna.Grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/01/2014 22:05 #1401 da DariaM
La soluzione sarebbe parlare col Ds e convocare un accudente materiale
Ringraziano per il messaggio: Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Carlo
  • Avatar di Carlo Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
15/01/2014 23:23 #1402 da Carlo
Purtroppo i genitori sono contrari agli "accudenti materiali" e quindi si oppongono!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/01/2014 23:24 #1403 da C.A.
Finito il tuo orario di servizio non sei più responsabile, questo è quello che ti dico ai fini legali.
Invece, parlando dal lato umano che non deve mancare, fai bene anche a trattenerti una tantum, ma bisogna trovare una soluzione al problema.
Parla con il Dirigente chiedendo che il collaboratore scolastico che ha la funzione di assistente materiale venga spostato sul tuo piano oppure provveda in altra maniera, chiedi maggior collaborazione alla famiglia chiedendo un orario ridotto nell'interesse della figlia ed infine coinvolgi tutto i consiglio di classe.
Ringraziano per il messaggio: Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: C.A.Antonio GuerrieroClelia di Maio
Tempo creazione pagina: 0.332 secondi
Powered by Forum Kunena