Topic-icon Delucidazioni in merito ai compiti del docente di sostegno e responsabilità.

  • Carlo
  • Avatar di Carlo Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
13/11/2013 15:58 #1167 da Carlo
Salve! Da settembre seguo per 18 ore settimanali un'alunna down molto difficile! Calci, pugni, parolacce, non ubbidisce a nessuno! I genitori non amano che l'insegnante li metta a conoscenza delle mille cose che combina giornalmente! Il gruppo Glh, convocato, si è dato delle direttive ma....il caso continua ad essere molto difficile! Insomma,l'alunna teme i genitori i quali sono gli unici a cui ubbidisce! Questa la mia esperienza in sintesi! A tutto ciò si sommano i continui rimproveri che il bidello mi fa giornalmente. L'alunna spesso si reca presso di loro, strappando spesso e volentieri carte, orari dei prof. ecc....Il bidello dice che essendo io la responsabile dell'alunna devo trattenerla in classe. Purtroppo non ci riesco. L'alunna scappa e inizia ad urlare, a dare calci ecc.....mi trovo quindi da sola in questo combattimento quotidiano. Io vivo letteralmente con lei a scuola, non mi stacco mai ma spesso lei con forza scappa fuori e non vuole rientrare. Il problema è questo: poichè non posso tirarla con la forza, non ubbidisce, la mamma non vuole che la si chiami per queste cose; la Preside dice che è un caso difficile" io cosa devo fare? E' possibile che il mio lavoro si sia ridotto a mera assistenza sociale? Che normativa esiste al riguardo? Sono solo io la responsabile materiale dell'alunna? Il bidello si lamenta ma io oltre a cercare di spostarla dal luogo senza riuscirvi, cosa posso fare? Quali sono le responsabilità mie e quelle degli altri? Grazie di cuore.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13/11/2013 17:06 - 13/11/2013 20:29 #1168 da C.A.
Credo che nella tua scuola non è ben chiaro quale sia il ruolo del docente di sostegno. Non sei l'unica responsabile materiale dell'alunna, ma tutto il consiglio di classe e anche il personale ATA (che probabilmente risulta essere investito anche della funzione dell'assistentato materiale, invito a sincerarti chi ha tali compiti).
Non devi scoraggiarti, devi forse cambiare i tuoi obbiettivi, già riuscire a far instaurare normali rapporti sociali ed interpersonali all'alunna sarebbe una grande conquista oltre la mera didattica. Prefiggiti piccole cose che in realtà sono già grandi risultati, sicuramente non puoi essere lasciata sola in questo compito solo con l'aiuto di tutti potete ottenere piccoli ma significativi risultati.
Ultima modifica: 13/11/2013 20:29 da C.A..
Ringraziano per il messaggio: Antonio Guerriero, mas.ka, Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: C.A.Antonio GuerrieroClelia di Maio
Tempo creazione pagina: 0.186 secondi
Powered by Forum Kunena