Topic-icon algoritmo fase c

  • laurapetrillo
  • Avatar di laurapetrillo Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
26/10/2015 13:00 #4947 da laurapetrillo
Avrei una curiosità: supponiamo che nella domanda di immissione in ruolo il candidato abbia indicato come priorità il sostegno e poi la materia. in fase c si scorreranno prima tutte le province per il sostegno e poi si passerà alla materia (come è accaduto in fase b) o su ogni provincia si guarderà prima al sostegno e poi alla materia per poi passare alla provincia successiva? grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/10/2015 20:44 #4948 da Clelia di Maio
In fase B non è accaduto come hai indicato, ma come la tua seconda ipotesi. In facse C accadrà allo stesso modo con la differenza che nell'ambito della prima provincia scelta, come riporta la faq 22, non si potrà essere superati da docenti con punteggio maggiore, ma che non hanno indicato la stessa come prima prpvincia.
Quindi ad esempio se hai messo priorità su sostegno e hai scelto come prima provincia Catania, verrai considerata dal sistema prima su Catrania per sostegno; qualora i posti fossero tutti occupati da colleghi con punteggio maggiore del tuo, che hanno indicato Catania come prima provincia, verrai considerata sempre su Catania per posto comune. Se anche questa opzione non può essere soddisfatta per mancanza di posti, si passa alla seconda provincia, dove verrai considerata prima su sostegno e poi su posto comune e così via.
Il meccanismo usati nella fase B è indicato qui:
www.professionistiscuola.it/varie/1806-i...toria-nazionale.html

Mentre la faq 22 così recita:

22. Corro il rischio che tutti i posti a tempo indeterminato nella mia provincia siano occupati da colleghi che l'hanno indicata come seconda, terza o persino centesima preferenza?
La fase B del piano assunzionale è preceduta dalla fase A, che garantisce a tutti di trovar posto nella propria provincia, entro il limite dei posti disponibili. Anche per quanto riguarda la fase C, l'allocazione degli aspiranti ai posti avverrà secondo il meccanismo previsto dalla legge 107/2015, che salvaguarda le aspettative di tutti, consentendo di esprimere l'ordine di preferenza tra le province. In particolare, anche per la fase C l'assegnazione degli aspiranti ai posti avverrà con una particolare attenzione a garantire - al massimo delle possibilità - che ciascuno sia assegnato proprio alla prima tra le province secondo l'ordine delle preferenze espresse. Solo se nella prima provincia non sarà possibile trovare posto, perché tutti i posti risulteranno occupati da altri soggetti con maggior punteggio che hanno scelto quella provincia come prima, allora capiterà che la proposta di incarico a tempo indeterminato sarà effettuata per una provincia diversa.
Ringraziano per il messaggio: Vinicio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maestra GiorgiaC.A.Antonio GuerrieroClelia di MaioAnnaChiara2016
Tempo creazione pagina: 0.200 secondi
Powered by Forum Kunena