Topic-icon corso di potenziamento: potenziare o proporre parti del programma?

  • patrizia
  • Avatar di patrizia Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
08/09/2013 12:54 #247 da patrizia
Salve a tutti! Avrei bisogno di un'informazione!
A scuola vorrebbero assegnarmi un'ora di potenziamento a settimana per una classe non mia. L'insegnante della classe mi ha proposto di trattare i due moduli finali del programma di matematica autonomamente invece di "potenziare" gli argomenti da lei trattati in orario curricolare. Il corso di potenziamento non dovrebbe potenziare, appunto, in orario extracurricolare, le abilità e le conoscenze riguardanti gli argomenti del programma. E quest'ultimo non dovrebbe essere portato avanti, interamente, dall'insegnante del corso in orario curricolare? Io ho intenzione di rifiutare la sua proposta; non la ritengo corretta né nei miei confronti, né nei confronti dei suoi allievi. Voi cosa ne pensate? E' "legale" la richiesta della collega?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/09/2013 20:43 #252 da wanda
penso non sia legale (moderatori che ne dite?) e nemmeno corretto nei confronti dei ragazzi che magari, si aspettano di potenziare argomenti affrontati durante le lezioni in orario curricolare e non certo di doverne affrontare di nuovi!.
Ringraziano per il messaggio: patrizia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Maestra Giorgia
  • Avatar di Maestra Giorgia
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
08/09/2013 22:33 #258 da Maestra Giorgia
In generale sarei d'accordo con te. Non hai però specificato che ordine, tipo di scuola si tratta nè che anno. Spesso capita che nel corso dell'ultimo anno di scientifico i corsi di potenziamento e preparazione all'esame vengano utilizzati per affrontare argomenti del programma che non si è riusciti a trattare in classe e che generalmente sono previsti nei temi d'esame (mi riferisco a matematica che hai nominato). Dunque non avendo informazioni in più ti posso dire che in generale hai ragione e lo farai notare alla collega, però nella pratica spetta a te valutare in base alla situazione se può essere il caso di procedere diversamente (vedi esempio che ti ho portato) nell'interesse dei ragazzi.
Ringraziano per il messaggio: Vinicio, patrizia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/09/2013 10:49 #261 da Annalisa
se alle medie (ho fatto potenziamento per 4 anni) tu sei tenuta a redarre una tua programmazione, liberamente...puoi seguire il consiglio della collega ma puoi anche decidere di testa tua, ovviamente entro i limiti della più generale programmazione disciplinare...
Ringraziano per il messaggio: patrizia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • patrizia
  • Avatar di patrizia Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
10/09/2013 18:31 - 10/09/2013 18:34 #296 da patrizia
Grazie a tutti per essere intervenuti! Chiarisco meglio la situazione. Io sono in assegnazione provvisoria in un liceo classico vicino casa, in virtù della legge 100. Non essendoci ore disponibili per la mia classe di concorso, A049, avrei dovuto restare a disposizione per l'intero orario (ossia 18 ore). Il dirigente scolastico, dopo aver chiesto il mio parere e quello degli altri tre colleghi di matematica e fisica, mi ha assegnato 4 ore (ovviamente di fisica) in due classi. (entrambe quarto anno)
La situazione antecedente al mio arrivo era la seguente: i docenti di matematica e fisica facevano la diciannovesima ora di potenziamento a pagamento con i fondi di istituto; le due insegnanti che hanno accettato di ridistribuire le proprie ore, allo stato attuale hanno 16 ore di lezione, una di potenziamento e una a disposizione. L'altra insegnante, quella che si è rifiutata, adducendo come pretesto l'illegalità di una simile ridistribuzione oraria ad inizio anno scolastico, ha, attualmente, la cattedra completa ma le hanno tolto l'ora di potenziamento (a pagamento) che dovrei fare io. In questo modo, il dirigente, risparmia sui fondi di istituto e utilizza tutte le risorse a sua disposizione.
La collega in questione mi ha chiesto di svolgere gli ultimi due moduli del programma di matematica nella sua quarta, nel caso in cui il corso di potenziamento venisse assegnato a me. Lei sostiene che una tale proposta è volta unicamente a conferire a me una totale autonomia. Io credo, in tutta franchezza, che ci sia di più. I nuovi programmi prevedono argomenti nuovi di matematica, ad esempio la statistica. Ed è cambiato anche il programma di fisica al quarto anno. Le colleghe, infatti, hanno affermato che parti di quel programma non le facevano da tempo immemore. Ovviamente si sono liberate delle ore di fisica! Ora, io farò volentieri le quattro ore di fisica assegnatemi ed, eventualmente, anche quella di potenziamento di matematica ma vorrei gestire il tutto autonomamente, senza che, qualcuno si possa servire di me fingendo, altresì, di fare tutto questo per generosità nei miei confronti!
Comunque, proprio stamattina, ho detto molto cordialmente alla collega in questione, che avrei fatto l'ora di potenziamento trattando gli argomenti da lei affrontati nell'orario curricolare. ;)
Ultima modifica: 10/09/2013 18:34 da patrizia.
Ringraziano per il messaggio: Vinicio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: AnnaChiara2016TommasoSpada
Tempo creazione pagina: 0.206 secondi
Powered by Forum Kunena