Topic-icon contributi gestione separata INPS

  • coppola
  • Avatar di coppola Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
16/10/2014 18:32 #4356 da coppola
Salve, per la gestione separata dell'INPS, i contributi da versare superata la soglia dei 5000 euro lordi sono totalmente a carico del.'esperto pon oppure si suddividono di 1/3 esperto e 2/3 scuola?
Grazie. :evil:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/10/2014 08:46 - 18/10/2014 08:47 #4360 da C.A.
Secondo il punto 2 della circolare INPS n.18 del 04/02/2014

2) Ripartizione dell’onere contributivo e modalità di versamento

La ripartizione dell’onere contributivo tra collaboratore e committente rimane fissata nella misura rispettivamente di un terzo e due terzi, salvo il caso di associazione in partecipazione, per il quale la ripartizione tra associante ed associato avviene in misura pari rispettivamente al 55 per cento e al 45 per cento dell’onere totale.

Si rammenta che il versamento dei contributi deve essere eseguito dal titolare del rapporto contributivo (committente o associante) entro il giorno 16 del mese successivo a quello di corresponsione del compenso, mediante il modello F24 telematico (per i titolari di partita IVA).

Si rammenta, inoltre, che per i professionisti iscritti alla Gestione separata l’onere contributivo è tutto a carico dei soggetti stessi ed il versamento dei contributi deve essere eseguito, tramite il modello F24 telematico, alle scadenze fiscali previste per il pagamento delle imposte sui redditi (saldo 2013, primo acconto 2014 e secondo acconto 2014).

Inoltre come spiega l’istituto di previdenza nazionale nel nuovo documento emanato al punto 1, per l’anno 2014, per i soggetti iscritti alla Gestione separata INPS, già assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie o titolari di pensione, l’aliquota contributiva è elevata al 22%, diversamente, resta ferma al 27% l’aliquota contributiva per i soggetti privi di altra tutela previdenziale obbligatori.

Per quanto riguarda il massimale di reddito ed il minimale per l’accredito contributivo, per il 2014, questi sono fissati, rispettivamente, negli importi di 100.123 euro e di 15.516 euro.


cfr: www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?s...del%2004-02-2014.htm
Ultima modifica: 18/10/2014 08:47 da C.A..
Ringraziano per il messaggio: coppola

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: AnnaChiara2016TommasoSpada
Tempo creazione pagina: 0.331 secondi
Powered by Forum Kunena