Topic-icon congedo straordinario dottorato di ricerca prima concesso e poi revocato dal DS

  • Betta
  • Avatar di Betta Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
29/12/2013 13:31 - 29/12/2013 16:40 #1365 da Betta
:dry:
Gentilissimi, ho vinto il dottorato di ricerca senza borsa di studio e ho chiesto al dirigente il congedo per la frequenza dello stesso. Sono una docente con contratto a tempo indeterminato. Me lo ha concesso, poi ha detto che me lo revoca, poichè ha paura che i revisori dei conti gli facciano pagare il mio stipendio. Mi dite come posso fare? Sono completamente stanca di tutto questo.
Attendo con urgenza una vostra risposta, perchè me lo vuole revocare entro la fine dell'anno.
Grazie
Betta
Ultima modifica: 29/12/2013 16:40 da Antonio Guerriero.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Antonio Guerriero
  • Avatar di Antonio Guerriero
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
Di più
29/12/2013 16:39 #1368 da Antonio Guerriero
Il tuo dirigente scolastico non può motivare in questo modo la revoca. Il personale docente e in generale i dipendenti pubblici ammessi ai corsi di dottorato di ricerca sono collocati a domanda in congedo straordinario per motivi di studio senza assegni per il periodo di durata del corso ed usufruisce della borsa di studio ove ricorrano le condizioni richieste. In caso di ammissione a corsi di dottorato di ricerca senza borsa di studio, o di rinuncia a questa, l'interessato in aspettativa conserva il trattamento economico, previdenziale e di quiescenza in godimento da parte dell'amministrazione pubblica presso la quale è instaurato il rapporto di lavoro.

www.lineaamica.gov.it/risposte/pubblico-...ca-personale-docente

Nel tuo caso essendo di ruolo hai sicuramente diritto alla retribuzione, ma recentemente è stato riconosciuto anche ai docenti a tempo determinato con diverse sentenze. E con una sentenza proprio del Tribunale di Napoli il giudice ha dato torto al DS e condannato il Miur a pagare 2.300 euro perchè aveva REVOCATO un congedo già accordato ad un docente (precario ma non fa alcuna differenza). Il tribunale dichiara illegittimi gli atti emanati dal MIUR con l’intento di revocare l’aspettativa retribuita precedentemente concessa e riconosce la sussistenza del “pericolo di danno alla crescita professionale” arrecato dall’amministrazione al docente

www.edscuola.eu/wordpress/?p=25117&print=1

Esistono 10 tipi di persone: quelle che capiscono il codice binario e quelle che non lo capiscono.

Antonio Guerriero
Ringraziano per il messaggio: Betta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Maestra GiorgiaC.A.Antonio GuerrieroAnnaChiara2016
Tempo creazione pagina: 0.196 secondi
Powered by Forum Kunena